FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Salario minimo, da Di Maio appello a Zingaretti ma il Pd lo gela: "Voti la nostra proposta già depositata in Aula"

Il capo politico del M5s invita al dialogo, i Dem lo accusano di "distrazione": il testo firmato dai dem è pronto da luglio. La replica del governatore del Lazio: "No alle furbizie"

Salario minimo, da Di Maio appello a Zingaretti ma il Pd lo gela: "Voti la nostra proposta già depositata in Aula"

Dialogo. Sembra essere questa la parola d'ordine del M5s per il nuovo corso del Pd a guida Zingaretti. "A lui va il mio bocca al lupo. Il M5s porterà in Parlamento una misura che introduce ed estende il salario minimo a tutte le categorie di lavoratori. Una battaglia di tutti e sul tema mi auguro di vedere un'ampia convergenza parlamentare", ha scritto Di Maio. "I processi politici non si fanno con le furbizie", ha replicato il governatore del Lazio.

"Vorremmo segnalare al vicepresidente del Consiglio che sul salario minimo orario esiste una proposta di legge del Partito democratico, già depositata fin da luglio, molto precisa e dettagliata", risponde la capogruppo del Pd in commissione Lavoro alla Camera, Debora Serracchiani. "Si tratta di una misura che verrebbe incontro ai circa due milioni di lavoratori che in Italia non hanno un contratto collettivo di riferimento e agli oltre 2,5 milioni che possono essere considerati lavoratori poveri proprio per gli stipendi. Stiamo parlando di lavoratori poveri che anche il reddito di cittadinanza escluderebbe da qualsiasi tipo di aiuto pubblico e che ricevono salari al di sotto dei minimi stabiliti dalla contrattazione. Se quella del M5s è una iniziativa legislativa seria e non la solita campagna propagandistica, troverà sempre pronto il Pd nella difesa degli interessi delle categorie più deboli".

Stessa musica anche da Andrea Marcucci, capogruppo del Pd al Senato "Il ministro Di Maio è sempre sbadato. È il M5S che se vuole, potrà votare il disegno di legge sul salario minimo che nel maggio scorso ha presentato il nostro collega Mauro Laus. Vista la disattenzione del vicepremier, ne consegnerò subito una copia al capogruppo M5s Patuanelli, affinché possano decidere di approvare il nostro testo".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali