FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Regione Molise, arriva il reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per chi apre un’attività

Il progetto vuole incentivare il trasferimento nei Comuni fino a 2mila abitanti. “Ci aspettiamo ospiti non solo dal Molise ma anche da altre regioni”.

Regione Molise, arriva il reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per chi apre un’attività

Ripopolare i piccoli borghi che rischiano di scomparire. Questa è l’iniziativa della Regione Molise, che lancia il reddito di residenza attiva: 700 euro al mese per chi si trasferisce nei Comuni con meno di 2mila abitanti e vi apre un’attività per almeno cinque anni. Approvata la proposta del consigliere Antonio Tedeschi: il bando, come riporta il Corriere della Sera, sarà pubblicato nel Bollettino regionale lunedì 16 settembre.

Stanziato un milione di euro - I soldi necessari ad attuare il provvedimento arrivano da un fondo vincolato del ministero dello Sviluppo. Dalla pubblicazione, i cittadini avranno tempo 60 giorni per iscriversi al bando. Le domande non riguarderanno soltanto i cittadini molisani. “È un’iniziativa che risponde alle aspirazioni di chi cerca un posto tranquillo lontano dalla città. Ci aspettiamo ospiti non solo dal Molise ma anche da altre Regioni”, racconta al Corriere un cittadino di Filignano, provincia di Isernia, uno dei 100 Comuni (su 136 totali della Regione) che conta meno di 2mila abitanti.

Residenza “attiva” - L’espressione serve ad indicare una residenza non fittizia ma reale, con effettiva presenza sul territorio. La Regione ha posto la condizione come obbligatoria per ricevere il finanziamento di 700 euro. La paura è che qualcuno possa approfittarne e utilizzare il reddito solo come metodo per sbarcare il lunario.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali