FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Referendum, Renzi: sicuro di vincere ma il voto non è sul mio futuro. Mps? Sarà unʼottima banca per il futuro

"Si decide il futuro dellʼItalia", ha ricordato Renzi alla Cnbc. Capitolo banche. Per il premier ora "Monte dei Paschi di Siena è senza crediti deteriorati"

Referendum, Renzi: sicuro di vincere ma il voto non è sul mio futuro. Mps? Sarà un'ottima banca per il futuro

"Sono sicuro che vincerò il referendum, ma non perché questa sarebbe la mia vittoria, non è il referendum di Renzi ma si decide del futuro dell'Italia". Lo ha detto il premier Matteo Renzi alla Cnbc. "Abbiamo anche la recente esperienza nel Regno Unito: non è facile perdere il referendum e tornare il giorno dopo come se non fosse successo niente, non sarebbe corretto", ha poi aggiunto. Renzi ha fatto riferimento anche a Mps: "Ottima banca per il futuro".

"Con No instabilità e stop crescita" - "Vincerò il referendum - ha ribadito il premier - ma penso che le persone abbiamo bisogno di capire quale instabilità seguirebbe in caso contrario". "Non solo resterebbero governi di breve durata, ma c'è anche il rischio, se si guarda ai sondaggi, che forse il M5s potrebbe andare a guidare questo Paese". Ma sarebbe "un errore" una campagna elettorale sul "rischio dei populisti". "Vuoi cambiare e, infine, scegliere il futuro, o vuoi continuare con questo modello e distruggere la prospettiva di crescita degli ultimi anni in Italia? Questo è il derby".

"Mps sarà una ottima banca per il futuro" - "Monte dei Paschi di Siena è un grande marchio e se ora è senza crediti deteriorati, con una buona strategia, questa banca potrebbe essere una ottima banca per il futuro. Ovviamente tutte queste banche, in particolare una così importante, hanno bisogno di ricapitalizzare per il futuro ma questo è il mercato, decideremo nelle prossime settimane e nei prossimi mesi", ha spiegato ancora Renzi nell'intervista alla Cnbc.

"Preoccupato per futuro Ue" - "Penso ci sia bisogno di una strategia diversa per il futuro nelle istituzioni europee perché è ora di prendere una nuova direzione nell'economia europea". "Sono molto preoccupato per il futuro delle istituzioni europee, ma non per i crediti deteriorati italiani, ma per la situazione di altre banche in tutti i Paesi, per gli strumenti finanziari di altre banche", ha aggiunto. E alla domanda se si riferisca alla Germania, ha risposto: "Anche alle banche tedesche".

Renzi ha ricordato che l'economia del Nord Italia ha performance molto simili a quelle della Germania, mentre il Sud cresce meno. "I crediti deteriorati italiani sono 80 miliardi su un Pil che è venti volte di più. Perciò abbiamo il problema di ridurli, ma dobbiamo anche ridurre i tempi della giustizia, è questa la priorità. I risparmi privati in Italia sono da 'tripla A', alta qualità, incredibile performance, perché i risparmi italiani sono buoni".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali