FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Referendum, Financial Times: "Se vince il No a rischio otto banche"

Lo scenario da incubo sarebbe il seguente: fallisce il salvataggio di Montepaschi, e crolla la fiducia in generale. Il ministro Padoan: "Nulla di strano, i casi delle banche sono noti"

Referendum, Financial Times: "Se vince il No a rischio otto banche"

Se vincesse il No al referendum del 4 dicembre, "fino a otto banche italiane in difficoltà saranno a rischio fallimento", in quanto l'incertezza sui mercati allontanerà eventuali investitori per ricapitalizzarle. Lo scrive il Financial Times online. Secondo il quotidiano della City, le banche a rischio sono otto: Monte dei Paschi di Siena, Popolare di Vicenza, Veneto Banca, Carige, Banca Etruria, CariChieti, Banca delle Marche e Cariferrara.

Secondo il Financial Times c'è la possibilità che fallisca il salvataggio di Montepaschi. In questo caso, per il giornale economico, potrebbe crollare la fiducia in generale "mettendo in pericolo una soluzione di mercato per le banche in difficoltà", soprattutto in caso di dimissioni del premier Matteo Renzi.

Un altro dei timori è che le eventuali difficoltà delle otto banche possano "minacciare l'aumento di capitale di 13 miliardi di euro di Unicredit, la prima banca italiana per asset e la sua unica istituzione finanziaria di rilievo, in calendario all'inizio del 2017". "Il nocciolo della questione è il caso Mps - spiega una fonte di alto livello -. Con la banca risolta non sono preoccupato. Con Mps irrisolta, sono preoccupato".

Padoan: "Nulla di strano, i casi delle banche sono noti" - Sul caso è intervenuto anche il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, secondo cui "non c'è nulla di strano in quello che viene scritto" dal giornale inglese. "Le banche citate sono casi ben noti, non c'è notizia. Sono casi diversi da trattare con prospettive diverse", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali