FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Pd, Renzi: "Di Battista figlio di fascista, non dia lezioni alla sinistra"

Lʼex premier ai microfoni di "Stasera Italia" afferma: "Se dici che Obama è golpista, vivi su Marte". E apre a Calenda: "Basta litigare"

Alessandro Di Battista dice di essere "figlio di fascista e, se lo dici, non vieni a dare lezioni alla sinistra in Italia". Lo ha detto l'ex premier Matteo Renzi, intervenendo a "Stasera Italia" su Rete 4. "E poi se dici che Obama è golpista vivi su Marte", ha aggiunto. Renzi ha poi parlato della situazione interna al Pd, aprendo di fatto a Carlo Calenda e al suo manifesto per le europee: "Smettiamo di litigare, dice. Mi sembra un principio saggio".

"Io sono totalmente d'accordo con Calenda, ma se mi metto io a parlare del Pd ripartono gli scissionisti", ha proseguito l'ex segretario dem.

"Salvini garantista coi suoi e giustizialista con gli altri" - Renzi è poi passato a parlare del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, definendolo "garantista con i suoi e giustizialista con gli altri". Il riferimento è alla presenza del vicepremier alla cena che si è tenuta organizzata a Roma qualche giorno fa organizzata da "Fino a prova contraria", associazione che si occupa di giustizia. Renzi ha ricordato che i capigruppo di Camera e Senato della Lega sono condannati per peculato: "Se andando alle cene diventa garantista con tutti, sono più contento".

"A volte sembra che Salvini voglia fare l'influencer. Io vorrei che qualcuno gli ricordasse che e' ministro dell'Interno, non deve commentare i problemi della sicurezza, li deve risolvere. Quando c'è una storia brutta sui migranti, la commenta sempre e non ricondivide mai le cose belle", ha sottolineato Renzi.

"Il reddito di cittadinanza favorisce il lavoro nero" - Il senatore del Pd è poi intervenuto sul tema del reddito di cittadinanza. "Un voto a Di Maio? Ripetente, nel giorno in cui celebra il reddito di cittadinanza, che favorisce il lavoro nero e anche quelli che non vogliono lavorare purtroppo". Con la nomina di Lino Banfi all'Unesco, ha aggiunto, "ha dato un messaggio diseducativo e di incompetenza".

"Con quota 100 prepensionamenti come nella Prima Repubblica" - "Mandare in pensione la gente diventa un costo per i giovani", ha dichiarato ancora Renzi a "Stasera Italia". "E' la cosa che hanno fatto sempre quelli della Prima Repubblica", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali