FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Olocausto, Salvini risponde a Di Maio: "Ministri sono pagati per lavorare" | M5s: "Lui passa ore fuori dal Viminale"

Il leader della Lega: "Rispondo con il lavoro, vorrei concretezza anche da altri". Il ministro del Lavoro: "Il problema sono i temi ideologici"

Matteo Salvini replica alle preoccupazioni del vicepremier Di Maio per le alleanze europee della Lega "con chi nega l'Olocausto". "Io lavoro - dice Salvini -, io rispondo col lavoro, con i fatti. Questa gente che cerca fascisti, comunisti, nazisti , marziani venusiani... i ministri sono pagati per lavorare". Immediata la reazione del ministro del Lavoro: con la Lega "abbiamo problemi quando parliamo di temi ideologici che a volte sono di ultradestra".

"Anche in queste ore una nave Ong che stava arrivando in Italia ha cambiato indirizzo e sta andando da un'altra parte. Vuol dire che l'Italia difende i suoi confini. Mi piacerebbe che tutti i ministri avessero la stessa concretezza sbloccando cantieri, facendo ripartire opere pubbliche. Se invece di polemizzare si lavorasse di più, si sbloccassero i cantieri fermi, l'Italia sarebbe un paese migliore".

La risposta di Di Maio non si fa attendere. "Quando dico che è preoccupante che la Lega si allei con chi lascia il Parlamento quando si commemora la Shoah credo di stare dicendo una cosa giusta, che riguarda non solo me ma i nostri figli", spiega il ministro del Lavoro. "Questo governo, quando lavora sui fatti lavora bene, e io lavoro benissimo con Salvini e la Lega. Abbiamo problemi quando parliamo di temi ideologici che a volte sono di ultradestra".

Di Maio: "Le parole di Salvini? Mi sembra un po' nervoso" - Ma Di Maio ritorna su Salvini. "Cosa penso delle parole di Salvini? Non saprei, ultimamente sento i leghisti un po' nervosi. Scherzando mi verrebbe da dire: da che pulpito viene la predica...ma la prendo con leggerezza. Sarà stato il momento, non so".

M5s: "Lavorare? Salvini passa ore fuori Viminale..." - Non solo Di Maio, ma anche parlamentari M5s attaccano Salvini. "Se contassimo le ore che lui passa in giro a dichiarare a farsi selfie piuttosto che al ministero ci verrebbe da sorridere...". Così fonti parlamentari M5S commentano le parole del ministro dell'Interno.

Tav, "opera fondamentale, troveremo un accordo" - Ancora Di Maio. A Genova il titolare degli Interni si rivolge a chi "cerca fascisti, comunisti, nazisti, marziani venusiani" e poi definisce di nuovo "fondamentale" la Tav. "Continuo a ritenerla un'opera fondamentale per collegare l'Italia al resto d'Europa e per permettere di inquinare di meno. Nel contratto di governo c'è, giustamente, la qualità dell'aria e quindi il treno inquina meno del gasolio. Poi gli imprenditori e i pendolari spenderebbero di meno. Sicuramente si troverà un accordo con i Cinquestelle".

Banche, "ok la riflessione dei tecnici, ma il tempo è scaduto" - Salvini torna anche sui rimborsi ai truffati delle Banche. "Dovevano partire ieri - dice -. È già passato troppo tempo. Abbiamo messo quasi due mesi fa un miliardo e mezzo a bilancio. Bene i tecnici che approfondiscono, studiano e riflettono però c'è un limite all'approfondimento perché la gente, giustamente, il mutuo lo deve pagare e non ha tempo".

Da Ivrea Di Maio replica punto per punto. Sulle banche dice che "dobbiamo mantenere la promessa di risarcire i truffati. E' una follia, ci sono i soldi ma manca una carta che eroghi i soldi. Non si modifica nulla di quella norma sui rimborsi senza il dialogo con i truffati. Il governo è amico di quelle persone. Lunedì si fa quest'incontro poi o si fanno i decreti o si erogano i soldi direttamente, senza arbitrati".

Quanto ai cantieri bloccati, il pentastellato ricorda che "lo sblocca cantieri è un provvedimento di un governo in cui siamo tutti e due, non so se è chiaro...". Poi, sulla situazione interna al Movimento, rassicura: "Tra me e Davide o tra me e Beppe non c'è alcuna divergenza. Ora stiamo lavorando per le Europee e conoscerete a breve i capilista".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali