FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

M5S, Fico: "Troppi personalismi stavano distruggendo il movimento"

Il membro del direttorio spiega il ritorno in campo di Grillo. E avverte la Raggi sulla nomina di Tutino: "Noi abbiamo espresso dei dubbi"

M5S, Fico: "Troppi personalismi stavano distruggendo il movimento"

"I personalismi, le divisioni, le correnti: sono l'anticamera della fine", così Roberto Fico, membro del direttorio M5S, in un'intervista a La Stampa, spiega il motivo del ritorno in campo di Beppe Grillo. "Questo periodo di difficoltà - osserva - ci ha insegnato che dobbiamo condividere di più, incontrarci e fare meno selfie".

"Eccessi di personalismo e di egocentrismo non servono a nessuno. E' una regola che vale sempre, a livello nazionale e locale. Guardiamo a come si sono ridotti i partiti. Mica sono nati in modo sbagliato, anzi avevano idee di cuore. Poi però sono crollati sotto i personalismi, le divisioni, le correnti. Sono l'anticamera della fine. Il M5S deve riuscire ad avere gli anticorpi".

Bisogna, dice ancora Fico, "abbandonare la vippagine inutile". L'esponente del movimento insiste sulla strada dell'ortodossia: "Siamo in evoluzione. Basta però non sfregiare il nostro Dna", "i nostri valori devono essere la stella polare, qualunque direzione prendiamo".

Il caso Raggi e Roma - Raggi si è comportata secondo i valori del M5S? "Non c'è dubbio che ci siano state delle difficoltà", risponde anche su Repubblica e "la cosa peggiore, e vale per tutti non parlo solo di Virginia, è nascondere qualcuno che sta sbagliando". Quanto a Tutino, scelto da Raggi per il Bilancio, Fico rileva che "deve scegliere Virginia, ma su quella persona noi abbiamo fatto delle interrogazioni parlamentari, atti motivati e scritti che è bene che un sindaco 5 stelle valuti prima di decidere. Magari ci siamo sbagliati e ha ragione il sindaco, ma quegli interventi vanno presi in considerazione".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali