FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Governo, Zingaretti: proporremo a Mattarella nuovo incarico a Conte

Lʼobiettivo, ha spiegato il segretario dem, è quello di "dare vita a un governo raccogliendo lʼappello del Capo dello Stato nella direzione della responsabilità nazionale".

Il Pd chiederà al presidente della Repubblica Sergio Mattarella di conferire un nuovo incarico a Giuseppe Conte. Lo ha detto Nicola Zingaretti, parlando alla direzione del Pd che ha votato all'unanimità la relazione del segretario dem. L'obiettivo, ha spiegato Zingaretti, è quello di "dare vita a un governo raccogliendo l'appello del Capo dello Stato nella direzione della responsabilità nazionale". 

Il rapporto con Iv "Per quanto mi riguarda, il tema del rapporto con Italia Viva non ha nulla a che vedere con un aspetto di risentimento per il passato, ma di legittimi fondati dubbi sulla affidabilità per il futuro. Nessun veto, ma un aspetto politico da tenere in considerazione, non per spirito polemico che non mi appartiene, ma perché noi verremo giudicati dagli italiani in merito alla sincerità e alla credibilità delle parole che utilizzeremo per definire il nuovo governo che decideremo di sostenere". 

Il segretario dem ha poi ribadito il proprio no alle urne: "Noi non abbiamo mai voluto o auspicato elezioni politiche anticipate e non le vogliamo ora".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali