FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giornata della memoria, post shock del sindaco leghista. Chieste le dimissioni

Cristina Bertuletti, prima cittadina di Gazzada Schianno (Varese), ha scritto su Facebook: "È il giorno della memoria, ricordatevi di andare a pijarlo...". Condannda dellʼAnpi. Salvini: "Ha scritto una sciocchezza"

Giornata della memoria, post shock del sindaco leghista. Chieste le dimissioni

"E' il giorno della memoria, ricordatevi di andare a pijarlo...". A scrivere la frase shock su Facebook, proprio sabato in occasione della Giornata della memoria, è stato il sindaco leghista di Gazzada Schianno (Varese), Cristina Bertuletti. Le sue parole sono state commentate con durezza dall'Anpi e dall'Arcigay di Varese che ne hanno chiesto le dimissioni. Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha stigmatizzato: "Ha scritto una sciocchezza".

"Le persone che hanno sofferto e perso la vita nei lager - scrive Ester De Tomasi, presidente dell'Anpi della provincia di Varese - sono morte anche per fare in modo che tutti abbiano diritto di parola. Una libertà usata nella maniera peggiore da chi scrive queste dichiarazioni vergognose".

Non è la prima volta che Cristina Bertuletti lascia sul proprio profilo post provocatori. Nel marzo del 2016 aveva scritto che la segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan "meritava l'esecuzione capitale". Nel marzo dello stesso anno aveva auspicato la reincarnazione del duce.

Il post relativo al giorno della memoria, per chi non è "amico" del sindaco su Facebook, non è visibile, mentre sono pubblici i post su iniziative contro lo Ius Soli o un post del novembre 2017: "Tutti a far colazione al bar dell'ospedale di Legnano! Dux lux" con una mano che ricorda il saluto fascista.

E' infine dell'ottobre 2016 una sua invettiva contro chi salva i migranti, sempre su Fb: "Ma tutti i bravi cristiani, cattolici, uomini di Caritas e donne dalla profonda Fede... ma dove (...) siete???? Uscite dai vostri confessionali e pigliatevi un paio di extracomunitari clandestini. Così. Per amore della diversità che è arricchimento. Per compiere la parola di Dio. Per dimostrare che non siete solo capaci a strapparvi le vesti come farisei quando noi razzisti parliamo di lanciafiamme".

Salvini: "Ha scritto una sciocchezza" - Secondo il leader della Lega, Matteo Salvini il sindaco di Gazzada Schianno "ha scritto una sciocchezza. Quando ci sono di mezzo milioni di morti, bisogna pregare". Intervistato a Rtl 102.5, Salvini ha precisato: "Secondo me, il problema dell'Italia intera è il fondamentalismo islamico, non il fascismo o il comunismo", ha concluso ribadendo la sua posizione di chiusura "a nuovi centri islamici in Italia".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali