FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Fratelli d'Italia, Meloni: "Salpiamo per un viaggio che ci porterà al governo" | Agli alleati: "Si vince e si perde insieme"

La leader del partito ha chiuso la Conferenza programmatica: "Ci sono politici che si fanno dominare dagli eventi per cavalcare l'onda. Noi non siamo surfisti, noi siamo i navigatori". Sul centrodestra: "Non farò polemica ma serve chiarezza"

 Giorgia Meloni
Ansa

"Siamo pronti a salpare, ad alzare le vele per un lungo viaggio che porterà i conservatori al governo".

Con queste parole la leader di Fratelli d'Italia

Giorgia Meloni

ha concluso la Conferenza programmatica del partito a Milano. "Ci sono politici che si fanno dominare dagli eventi per cavalcare l'onda ma ora in mezzo alla tempesta è impossibile: gli altri sono surfisti, noi siamo navigatori. I surfisti si fanno dominare dagli eventi, noi vogliamo dominare l'oceano", ha aggiunto la Meloni.

 


 



 


 


Programmi e opposizione -

"Ho parlato per 70 minuti e dicono che non ho un programma ma noi abbiamo parlato di energia, di Europa che ha sbagliato priorità, vogliamo un gigante politico e un nano burocratico, non il contrario, di ambiente, di Pnnr", ha detto la Meloni. "Siamo fieri della nostra scelta di stare all'opposizione: al governo ci andiamo se gli italiani ci mandano al governo per fare quello che ci chiedono di fare, non ci svendiamo. Sappiamo che non puoi fare una rivoluzione se fai patti con l'establishment", ha sottolineato.


 



 


 


Avviso agli alleati: "Serve chiarezza contro la sinistra" -

A proposito di programmi, la leader di Fratelli d'Italia non si è tirata indietro dal riferimento agli alleati del centrodestra, spesso tema di dibattito negli ultimi tempi. "Non farò polemica con il centrodestra: quello piace alla sinistra e non faccio favori alla sinistra. Poi la questione è semplice: noi siamo qui, dall'altro lato c'è la sinistra. E voi dove volete stare? Se volete stare a destra serve chiarezza orgoglio, senza porte girevoli. Si vince e si perde assieme senza allearsi ai nostri avversari. Vogliamo dare orgoglio a questa Nazione: penso, spero di farlo con il centrodestra, ma lo faremo comunque", ha avvisato. 


 


L'obiettivo del primo partito -

La Meloni non ha nascosto quelli che vogliono essere gli obiettivi del suo partito: "Qualche Solone dice che con la legge elettorale Meloni sarà isolata: noi intanto lavoriamo per essere il primo partito alle politiche. Poi vediamo se riuscite a isolare milioni di voti degli italiani", ha dichiarato. "Non siamo una ripetizione di cose già viste, non siamo nessuna delle vostre vecchie etichette. Uscite dai vostri schemi comodi: siamo una cosa nuova, non siamo filo e non siamo anti, siamo italiani, siamo i conservatori alternativi alla sinistra", ha detto. 


 



 


"Sul catasto il governo mente" -

Dalla Meloni poi è arrivato il no alla riforma del catasto "che ha un obiettivo che è l'aumento della tassazione sugli immobili. Il governo mente. I documenti ufficiali dicono esattamente il contrario di quello che dice Draghi. La casa per noi è un bene sacro e noi la difendiamo dai pignoramenti dello Stato, dalle occupazioni degli abusivi e dalle patrimoniali della sinistra", ha concluso.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali