FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Europee, Zingaretti: "Il manifesto di Macron non è alternativo, fa bene allʼUe"

Il segretario dem incontra il socialista Timmermans (Pse): "Uniti contro i sovranisti". Il progetto del presidente francese ruota attorno a tre temi principali: "libertà, protezione e progresso"

Europee, Zingaretti: "Il manifesto di Macron non è alternativo, fa bene all'Ue"

Il manifesto politico presentato dal presidente francese Emmanuel Macron in vista delle elezioni europee "non è alternativo, ma rappresenta uno degli elementi di ricchezza che fanno bene all'Ue". Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti, dopo l'incontro con Frans Timmermans, candidato per i socialisti europei alla presidenza della Commissione Ue. Il manifesto di Macron ruota attorno a tre temi principali: "libertà, protezione e progresso".

"Credo che sia utile e positivo che ci sia un fronte larghissimo di difesa dell'Europa e che a promuoverlo sia il presidente francese. Dentro questo fronte vivono diverse sensibilità, io metterei l'accento sul lavoro e sulla crescita", ha sottolineato il governatore del Lazio.

"Europa frenata dalle destre, voltare pagina" - Per Zingaretti "occorre voltar pagina anche in Europa, nel lavoro e nelle nuove politiche europee a servizio della democrazia". "C'è un'Europa frenata dalle destre - ha proseguito il presidente della Regione Lazio - che ha bloccato la crescita. Noi ci batteremo per voltar pagina per mettere al centro le persone e i loro diritti, contro chi usa la crisi dell'Europa per distruggerla. Il Pd vuole offrire un'alternativa all'Italia e all'Ue".

"Con Timmermans contro i sovranisti" - Alle europee la sfida sarà tra "chi vuole distruggere l'Europa e chi la vuole rimettere a servizio delle persone", ha osservato Zingaretti. In quest'ottica l'incontro con Timmermans è stato "un'occasione per riconfermare una grandissima totale sintonia anche per le europee. Voltare pagina anche in Europa, ricostruire l'Europa della crescita, del lavoro e delle nuove politiche europee al servizio delle persone". "Ci batteremo insieme - ha aggiunto - per rimettere le persone e i loro diritti al centro dell'Ue, contro chi sfrutta la crisi dell'Europa per distruggerla, i sovranisti. E' assolutamente evidente che nessun Paese europeo ce la fa da solo, dentro l'economia globale".

Timmermans: "Alle primarie è stato un miracolo" - Timmermans, dal canto suo, ha commentato il risultato delle primarie del Pd che hanno visto trionfare Zingaretti: "Ho assistito a questa vittoria incredibile domenica, ho visto gli italiani andare ai gazebo per dimostrare che c'è un'altra Italia. Adesso c'è una speranza per la sinistra non solo in Italia, ma anche in Spagna, Germania e altri Paesi. Nicola ci dona ottimismo e la volontà di creare una società più aperta, solidale, inclusiva". E ha aggiunto: "Son venuto in Italia per vedere questo miracolo - ha aggiunto - e per spingere sulla partecipazione della gente alle elezioni europee e per cambiare l'Europa insieme a tanti altri cittadini europei".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali