FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dl fisco, Salvini: riscriviamolo da zero ma non passo per scemo, voglio copia del testo

"Io non sono stato eletto per fare il condono", afferma il vicepremier sul caso "manina"

Dl fisco, Salvini: riscriviamolo da zero ma non passo per scemo, voglio copia del testo

"Ma è normale che loro abbiano montato tutta 'sta panna e poi neanche abbiano una proposta?". Così Matteo Salvini, che sull'ipotesi di crisi di governo tranquillizza: "Io sono un pescatore, mio nonno mi ha insegnato che non si deve mollare mai. E poi, nei comizi tutti mi dicono la stessa cosa: 'Matteo vai avanti, Matteo tieni duro'". "Ma a me che mi frega del condono? Io non sono stato eletto per fare il condono", chiosa sul caso "manina". Sottolineando: "Riscriviamo il Dl Fisco da zero, ma non passo per scemo: voglio copia del testo".

Sul caso della denuncia di Di Maio il ministro dell'Interno afferma: "Io ero a Mosca al convegno di Confindustria. Addirittura, il povero Conte, un galantuomo a cui va tutta la mia stima, a Bruxelles a difendere la Manovra da quelli che ci vogliono male. Proprio nello stesso momento, c'è qualcuno che va in televisione a parlare di manine misteriose, a dire che sulla manovra c'è il trucco, che andrà in Procura… Il problema è che intanto lo spread va a 3402".

"Io non sono stato eletto per fare il condono, mi creda - afferma al Corriere della Sera -. Io avrei dovuto essere alla Coldiretti. E poi avrei dovuto vedere mia figlia. Vorrà dire che la carichero' sull'aereo e me la porterò a Roma. Ci andrei anche a piedi, se potesse essere utile agli italiani. E il decreto possiamo riscriverlo da zero. Buttarlo e riscriverlo. Ma passare per scemo, questo no".

"Stimo Conte, ma chiederò copia del testo""Conte ha la mia stima e ha sempre ragione, l'unica cosa è che stavolta chiederò che quando lui leggerà il decreto e Di Maio prenderà nota, una copia la voglio anch'io. Altrimenti poi non vorrei che si ricominciasse da capo. E' un fraintendimento, un misunderstanding". Queste le ultime parole sul Dl Fisco di Matteo Salvini a Cernobbio, prima di recarsi a Roma per il Consiglio dei ministri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali