FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Di Battista contro Salvini: "Vuole mandare allʼaria il governo per un suo tornaconto"

Secondo lʼesponente M5s il leader leghista "si sta berlusconizzando sempre di più"

Di Battista contro Salvini: "Vuole mandare all'aria il governo per un suo tornaconto"

"Salvini provoca tutti i giorni. E sono convinto che nella sua logica ci sia l'idea di mandare tutto all'aria per mero tornaconto personale". L'attacco al leader della Lega arriva da Alessandro Di Battista, che dall'evento Rousseau City Lab di Catania, dopo aver cercato di smorzare le polemiche con il capo politico del M5s, Luigi Di Maio, non nasconde il proprio fastidio per le posizioni del ministro dell'Interno.

"Ascolto Salvini - prosegue - che ogni giorno si 'berlusconizza' di più: farà trapianti, inizierà a mettere i tacchi. Sarà più Berlusconi di prima". E sottolinea che "a Salvini mandai un messaggio prima della formazione del governo e gli dissi 'molla Berlusconi' che possiamo fare un sacco di cose. Per cui il mio non è un attacco personale a Salvini. Vorrei che attaccasse i poteri forti e decidesse di stare dalla parte degli italiani. Il suo 'prima gli italiani' ora è 'prima Radio Radicale', pagata con i soldi degli italiani".

Di Battista spiega quindi che "mi interessa che si portino a termine le riforme costituzionali. Siamo alla terza-quarta lettura per il taglio di 345 parlamentari. Voglio vedere la Lega votare il taglio. Il secondo mandato è una cosa mia personale e l'ho proposto soltanto perché non vorrei che per un capriccio politico personale Salvini butti tutto all'aria. Qualora saltasse tutto adesso, salterebbe il taglio dei parlamentari. Ed è questa la cosa che più temono i partiti politici: il taglio di 345 poltrone. E questo non è un problema per l'M5S, ma per il Paese. Perché significa 500 milioni di euro risparmiati".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali