FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Deputati Nitti e Aprile lasciano il Movimento 5 Stelle e passano al gruppo Misto

La replica del Movimento: "I due andavano incontro a un provvedimento disciplinare". DʼIncà: "Nuovi addii? La maggioranza è solida"

camera, aula, generica

I deputati Michele Nitti e Nadia Aprile hanno lasciato il Movimento 5 Stelle e hanno fatto formalmente richiesta di aderire al gruppo Misto. Immediata la replica del M5s: "Basta andare sul sito tirendiconto.it per vedere che la deputata Aprile ha effettuato la sua ultima restituzione a dicembre 2018, mentre per Nitti le restituzioni sono ferme ad Aprile 2019. Per tale motivo i due andavano incontro a un provvedimento disciplinare". 

I due deputati hanno comunicato formalmente con una lettera al presidente della Camera, Roberto Fico, la loro adesione al gruppo Misto.
 

Aprile: "Metodi Movimento intollerabili, lascio" "Non posso nascondere che i fatti che mi hanno visto protagonista nell'ultimo periodo mi hanno seriamente scossa". La deputata Nadia Aprile ha voluto spiegare così la scelta di lasciare il gruppo M5s alla Camera. "La situazione in cui mi sono trovata - ha aggiunto - è dipesa esclusivamente da un'inesorabile deriva autoritativa del Movimento e dalla mancata considerazione in cui sono stata tenuta come Parlamentare e come persona. Dopo aver riflettuto a fondo e ritenendo illegittimo ed infondato il procedimento a mio carico ho deciso di non continuare più a militare nel Movimento".

 

D'Incà: "La maggioranza è solida" "La nostra stretta sul termine delle rendicontazioni ha prodotto qualche movimento di persone verso il Misto. La maggioranza è solida sia alla Camera che al Senato, non vedo preoccupazioni". Lo ha detto il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D'Incà, commentando con i cronisti le uscite dal M5s dei deputati Nitti e Aprile.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali