FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Covid, Manfredi: "Smart working in Parlamento? Si sta discutendo" | Tra i positivi anche il deputato Maurizio Lupi

Lʼipotesi di lavoro da remoto è al vaglio "delle due Aule" alla luce dei contagi. Il ministro dellʼUniversità: "In condizioni straordinarie servono strumenti straordinari". Lʼopposizione: "Stop lavori alla Camera"

Camera dei deputati, Montecitorio
Ansa

Alla luce di diversi contagi da Covid-19 registrati tra i deputati, "nell'autonomia delle due Camere si sta discutendo dell'opportunità di attivare il telelavoro anche per i parlamentari". Lo ha detto il ministro dell'Università e della ricerca Gaetano Manfredi spiegando che "in condizioni straordinarie ci vogliono strumenti straordinari". 

"In arrivo nuove misure restrittive" - Il ministro ha poi aggiunto che sul fronte di nuove misure restrittive per arginare il contagio da parte del governo, "sicuramente ci saranno degli interventi che seguiranno il principio di cui ha già parlato anche il presidente del Consiglio". Gli interventi, ha poi chiarito Manfredi, avranno "una proporzionalità nelle azioni rispetto alla necessità di garantire la sicurezza sanitaria". 

 

Opposizione: "Stop lavori alla Camera la prossima settimana" - Secondo fonti di maggioranza, l''opposizione avrebbe chiesto di fermare i lavori dell'Aula alla Camera la prossima settimana. La richiesta sarebbe legata alla contrarietà a introdurre un meccanismo di voto a distanza. "Noi capigruppo di opposizione - ha precisato Riccardo Molinari della Lega - siamo tutti in quarantena fiduciaria, anche io che ho tampone negativo. Per questa ragione abbiamo chiesto di non esaminare la prossima settimana una legge importante come la legge Zan sull'omofobia, per consentire un dibattito ampio quando saremo presenti".

 

Maurizio Lupi tra i positivi "Per il momento mi sento bene, non ho alcun sintomo e sono pronto a iniziare la mia quarantena in casa qui a Roma". Così Maurizio Lupi, leader di Noi con l'Italia, interpellato telefonicamente, conferma di essere positivo al coronavirus. Con lui anche Alessandra Ermellino, ex M5s, ora nel Misto. Fra venerdì e giovedì era stata la volta di tre capigruppo, uno di maggioranza e due di opposizione: Davide Crippa del M5S, Francesco Lollobrigida di FdI e Mariastella Gelmini di Fi. Positivi ai tamponi anche i deputati di Forza Italia Diego Sozzani e Federica Zanella. Marco Osnato, di Fratelli d'Italia, è in quarantena preventiva.

 

Maria Spena negativa al tampone "Intendiamo chiarire che i tamponi fino a oggi eseguiti sono risultati negativi al Covid-19. Pertanto diffidiamo a diffondere notizie false che rischiano di creare panico non solo tra i diretti interessati ma anche tra i familiari e tra coloro con i quali siamo state a contatto". E' quanto dichiarano in una nota congiunta Annagrazia Calabria e Maria Spena, deputate di Forza Italia. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali