FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Conte: "Approviamo la Manovra, poi a gennaio verifica sul governo" | Ok del Pd: "Non possiamo restare sospesi"

"Il Paese chiede chiarezza", dice il premier, sottolineando che "verrà stabilito un cronoprogramma fino al 2023 con tutte le priorità da realizzare". Le sardine? "Una cosa bellissima"

A gennaio verrà fatta una verifica sulla tenuta del governo. Lo ha garantito Giuseppe Conte, ma solo "dopo l'approvazione della legge di Bilancio". Dopodiché, ha aggiunto il premier, "chiederò alle forze politiche di condividere un percorso anche sul piano del cronoprogramma fino al 2023 e delle priorità che andremo a realizzare. Il Paese chiede chiarezza, non possiamo proseguire con dichiarazioni o differenti sensibilità".

Di fatto una verifica nella maggioranza a gennaio sul contratto di governo era stata fissata già il 23 novembre, quando Beppe Grillo aveva incontrato il leader M5s Luigi Di Maio per fare il punto sulla situazione politica.

 

Di Maio: "Il governo deve andare avanti e stilare le priorità"D'accordo con il premier il ministro Di Maio, che ha detto: "La condivisione interna di dover stilare un'agenda con precise priorità per il Paese, come chiesto già settimane fa dal M5s, dimostra che ci sono le basi per fare ancora meglio. Il governo deve andare avanti su temi fondamentali come casa, sanità, lavoro. Penso sia doveroso stilare un cronoprogramma da gennaio per portare avanti con trasparenza le cose che abbiamo promesso".

 

L'endorsement di Conte alle sardine Dal premier Conte, intanto, è arrivato anche un endorsement alle sardine. "Vedo tanta voglia di partecipazione, tanti giovani. E' una cosa bellissima", ha detto il premier, parlando con un gruppo di cittadini che lo ha avvicinato all'uscita da una caffetteria nel centro di Roma, dopo un convegno dell'Eni sull'energia.

 

Zingaretti: "Dopo la Manovra nuova agenda 2020" "Chiudiamo bene la Manovra economica. Poi, con il presidente Conte, lavoriamo ad una nuova agenda 2020 per riaccendere i motori dell'economia, per creare lavoro, per sostenere la rivoluzione verde, per rilanciare gli investimenti, per semplificare lo Stato, per sostenere la rivoluzione digitale, per le infrastrutture utili, per investire su scuola, università e sapere. Alleanza vuol dire condivisione e avere a cuore gli interessi dell'Italia", ha detto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti.

 

Bettini (Pd): "A gennaio verifica, non si può star sospesi" "A gennaio avremo una verifica di governo", ha confermato Goffredo Bettini, esponente del Partito democratico. "Conte si presenterà con una sua agenda e terrà conto anche delle cose successe. Discuteremo un programma che o si approva o non si approva. Non possiamo stare sospesi ogni giorno alle dichiarazioni di Di Maio o a quelle di Renzi che prima vuole il maggioritario poi il proporzionale, prima dice che si deve eleggere il Presidente della Repubblica, poi che si può andare anche a votare subito. Questo non va bene", ha sottolineato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali