FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Comunali, il voto in 34 città siciliane: iniziato lo spoglio | Forte calo di affluenza

Caltanissetta è lʼunico capoluogo di provincia chiamato alle urne. Alle urne il 56,86% degli elettori

Comunali, il voto in 34 città siciliane: iniziato lo spoglio | Forte calo di affluenza

Seggi chiusi in 34 comuni siciliani, dove si è votato per il rinnovo di sindaci e consigli comunali. Sono stati 469.474 gli elettori chiamati alle urne. Caltanissetta è stato l'unico capoluogo di provincia chiamato al voto e dove ci sarà, come in altri 6 comuni, il maggioritario a doppio turno: l'eventuale ballottaggio (necessario se nessuno ottiene il 40% di consensi) il 12 maggio. Forte il calo di affluenza: alle urne il 56,86% degli elettori.

Alle 12 il 15% degli elettori ai seggi - Alle 12 aveva votato il 15,06% degli aventi diritto. Stessa percentuale anche a Caltanissetta, con il 15,01% dei votanti, pari al 2,43% in meno rispetto alle precedenti comunali, secondo i dati diffusi dalla Regione.

Gli altri comuni con il doppio turno sono: Gela (Caltanissetta), Aci Castello (Catania), Bagheria e Monreale (Palermo), Castelvetrano e Mazara del Vallo (Trapani). Nei 27 centri con popolazione inferiore a 15mila abitanti viene eletto chi conquista più voti al primo turno. Lo spoglio delle schede è iniziato dalle 23.

Alle 19 il 45% degli elettori - Alle 19 ha votato il 45% (196.455) dei 436.567 elettori, con Caltanissetta, unico capoluogo, che ha raggiunto il 43,55 % degli elettori il 4,03% in meno rispetto alle precedenti comunali.

Forte il calo dell'affluenza - In Sicilia si è registrato un forte calo di affluenza: ha votato il 56,86% (248.243) dei 436.567 elettori. A Caltanissetta, unico capoluogo al voto, è andato alle urne il 56,70 % degli elettori l'8,16% in meno rispetto alle precedenti comunali. A Castelvetrano, comune sciolto per mafia, il calo dei votanti è pesante: ha votato il 55,28% degli elettori, il 20 % in meno delle precedenti comunali. La tabella della Regione non riporta il riepilogo delle percentuali di votanti delle scorse comunali, ma si evince la notevole diminuzione. A Gela (Caltanissetta) ha votato il 58,40% degli elettori, il 10,20% in meno rispetto alle scorse comunali. Ad Aci Castello (Catania) ha votato il 58,41% dei chiamati alle urne, il 13,32% in meno rispetto alle scorse elezioni. A Roccamena (Palermo) ha votato il 40,18% degli elettori, il 17,32% in meno di quanti avevano votato alle ultime comunali. A Monreale (Palermo) il calo dei votanti è del 9,42% e a Mazara del Vallo (Trapani) del 7,72%.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali