FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cgil, Maurizio Landini eletto segretario generale del sindacato

Lʼintesa era stata già raggiunta negli ultimi giorni per evitare spaccature interne. Landini succede a Susanna Camusso

Cgil, Maurizio Landini eletto segretario generale del sindacato

L'assemblea generale della Cgil ha eletto Maurizio Landini come nuovo segretario generale del sindacato con il 92,7% di voti favorevoli. L'intesa era stata già raggiunta nella notte per evitare spaccature interne con i sostenitori di quello che sarà il vice di Landini, Vincenzo Colla. Venerdì si concluderà il congresso con il discorso d'insediamento del neoeletto e con il saluto a Susanna Camusso, che lascia la segreteria dopo otto anni.

Nel suo discorso di presentazione, Landini ha tracciato i caposaldi della sua segreteria confermando che per affrontare le prossime sfide servirà un sindacato unito e forte. Primo obiettivo della Cgil sarà il contrasto alle scelte del governo in materia di economia, lavoro, fisco. Nel suo intervento Landini ha infatti ribadito che la lotta per i diritti della classe lavoratrice ha bisogno di un'organizzazione unita e ha ricordato che fare sindacato vuol dire non lasciare indietro nessuno. Per questo ha sottolineato la necessità di un'organizzazione "unita e forte di democrazia e di partecipazione".

Landini ha poi sottolineato che nelle prossime settimane tutte le energie della Cgil dovranno essere dedicate ad organizzare la manifestazione unitaria del 9 febbraio con Cisl e Uil. Una mobilitazione necessaria per cambiare le scelte del governo e la Manovra economica che, ha sottolineato, "non interviene sulle cause che impoveriscono e peggiorano il lavoro". Landini ha poi duramente criticato una società che "mercifica e sfrutta le persone" ripetendo l'impegno a combatterla. A tagliare corto sulle polemiche e i veleni dei giorni scorsi sono arrivate anche le parole di Vincenzo Colla che ha ribadito che mantenere unita la Cgil "è stata la cosa giusta", aggiungendo che "tutti insieme ora dobbiamo sostenere l'azione di Landini".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali