FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Camere, con il nuovo anno salta il tetto agli stipendi dʼoro

Nel 2018 la somma in busta paga dei dipendenti di Camera e Senato salirà del 4,55% rispetto allʼanno precedente.

Camere, con il nuovo anno salta il tetto agli stipendi d'oro

Per i dipendenti di Camera e Senato il 2018 si apre con una bella sorpresa: dall'1 gennaio è saltato il tetto agli stipendi d'oro fissato, nel 2014, ad un massimo di 240.000 euro. Barbieri, centralinisti e uscieri torneranno a guadagnare 136mila euro all'anno e non più 99mila, elettricisti e informatici potranno arrivare a guadagnare 156mila euro a fronte dei 106mila precedenti. I documentaristi guadagneranno 237mila euro e i consiglieri parlamentari 358mila euro l’anno, vale a dire che saranno stipendiati più di Mattarella o della Merkel.

L'addio al tetto comporterà nel 2018 un aumento del peso degli stipendi dei dipendenti pari al 4,55% rispetto al 2017, ovvero 178 milioni sui 950 di uscite complessive dalla Camera.

Ma non è finita qui, perchè anche il capitolo pensioni, per quanto riguarda i lavoratori dei due rami del Palamento, appare squilibrato. Nel 2017 i 1.300 lavoratori dalla Camera verseranno 80 milioni di contributi ma i loro ex collegi riceveranno 265 milioni di pensioni, ovvero il doppio dei vitalizi dei politici. Per ogni euro di contributi versati la categoria dei dipendenti della Camera riceve 3,5 euro di pensione. La differenza? Ce la mettono le famiglie e le imprese italiane.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali