FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Buenos Aires, rapinato il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza

Eʼ stato bloccato con la moglie da un gruppo di giovani armati di pistola lungo una strada che costeggiava una favela

Buenos Aires, rapinato il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza

Roberto Dipiazza, sindaco di Trieste, ha subito una rapina a mano armata mentre si trovava a Buenos Aires, per gli Stati generali dei corregionali del Friuli Venezia Giulia dell'America Latina. Lo ha reso noto lo stesso Dipiazza. Il sindaco era assieme alla moglie, Claudia D'Atri, e al portavoce, Vittorio Sgueglia della Marra quando, lungo una strada che costeggiava una favela, è stato bloccato da un gruppo di giovani armati di pistola.

In un'intervista all'emittente locale Telequattro, il sindaco, la moglie e il collaboratore hanno consegnato telefoni, un orologio e denaro. "Ero preoccupato soprattutto per Claudia e Vittorio - ha riferito Dipiazza all'emittente -. Certo è che quando ti trovi una pistola puntata addosso prendi inevitabilmente paura. Viste le circostanze direi che ci è andata bene". Anche Sgueglia Della Marra, su Twitter, ha risposto affermando che "fortunatamente è finita bene".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali