FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Migranti, la bozza del dl: stop alle multe milionarie per le Ong | Massimo 36 mesi per la cittadinanza

Il testo che dovrebbe approdare in Consiglio dei ministri prevede anche la riforma del sistema di accoglienza e meno "paletti" per avere protezione umanitaria: così dovrebbero essere modificati i decreti di Salvini

lampedusa, migranti, sbarchi

La cancellazione delle multe milionarie alle navi Ong, la riforma del sistema di accoglienza e meno "paletti" per accedere alla protezione umanitaria. Sono alcune delle novità contenute nell'ultima bozza del decreto che dovrebbe approdare sul tavolo del Consiglio dei ministri e modificare così i due "decreti Salvini". Prevista per i richiedenti asilo anche la possibilità di iscriversi all'anagrafe comunale. 

Non si parla di "sicurezza" - Nel titolo del decreto, composto da 9 articoli, non compare la parola "sicurezza" ma "Disposizioni urgenti in materia di immigrazione, protezione internazionale e complementare, nonché in materia di diritto penale". Per le ong che violano il divieto di navigazione spariscono le multe fino a un milione, si scende da 10mila a 50mila euro, e vengono fatte salve le operazioni di soccorso "tempestivamente comunicate". Arriva poi un nuovo "sistema di accoglienza e integrazione". 

 

Lampedusa, al porto la demolizione di 160 barchini utilizzati dai migranti

E' in corso a Lampedusa un'operazione straordinaria, per la demolizione e rimozione di 160 piccole imbarcazioni utilizzate dai migranti (affondate o semi affondate) nello specchio d'acqua dinanzi al molo Favarolo. La bonifica del porto, la quarta dall'inizio del 2020, è stata commissionata dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli a seguito del nullaosta della Procura della Repubblica di Agrigento.

 

Massimo 36 mesi per cittadinanza italiana I termini obbligatori per il riconoscimento della cittadinanza italiana passano da 48 a 36 mesi. Tra le novità, anche il ripristino della possibilità - per i richiedenti di protezione internazionale - di poter svolgere lavori di utilità sociale.  

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali