FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Bombardieri (Uil) su Fedez: "Noi parlavamo dei lavoratori Amazon, lui no"

Per quanto si tratti di rivendicazioni sacrosante, "siamo stanchi che qualcuno utilizzi gli spazi del sindacato per fare altre battaglie"

Concerto Primo Maggio, Fedez sul cavallo Rai: il murale a Roma

Fedez che doma il cavallo della Rai. E' il murale spuntato in via Podgora, a Roma, la strada che costeggia la sede principale della tv pubblica. L'opera, che porta la firma dello street artist Harry Greb, è intitolata "Non è la Rai" e rappresenta il rapper che cavalca il cavallo simbolo della Rai, sul quale sono impresse frasi estratte dal suo discorso sul palco del primo maggio: dl Zan, stop omofobia, censura tv pubblica e diritti dei lavoratori.

Leggi Tutto Leggi Meno

Il segretario generale della Uil Pierpaolo Bombardieri attacca Fedez dopo le polemiche sul concerto del Primo maggio organizzato dai sindacati. Per quanto si tratti di rivendicazioni sacrosante, "siamo stanchi che qualcuno utilizzi gli spazi del sindacato per fare altre battaglie". "Noi abbiamo messo i riflettori su una situazione che riguarda Amazon, che è la stessa che sponsorizza Fedez. Di tutto si è parlato tranne che di lavoro", ha detto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali