FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Berlusconi: "Pirozzi candidato nel Lazio? Non abbiamo ancora deciso"

Il leader di Forza Italia è stato ospite di Nicola Porro a "Matrix"

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ospite a "Matrix" ha detto che sul nome del centrodestra per il candidato alle Regionali in Lazio "nulla è ancora deciso". Rispondendo ai giornalisti che gli facevano il nome del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, Berlusconi ha detto che "se ne discuterà nei prossimi giorni".

Nel corso dell'intervista a "Matrix" Berlusconi ha sottolineato come "l'Unione europea teme una vittoria del Movimento 5 stelle alle prossime elezioni politiche" e ha così commentato le parole del commissario Ue agli Affari economici e finanziari Pierre Moscovici circa la preoccupazione da parte di Bruxelles di una vittoria alle prossime elezioni in Italia del Movimento 5 stelle.

Nessuna replica a Renzi che lo aveva definito "un pericolo non per la democrazia ma per l'economia" ("A certe stupidaggini non vale la pena di rispondere"). Su Renzi Berlusconi ha espresso tutta la sua delusione. "Ho pensato che potesse essere un elemento di novità in una classe politica italiana stantia - ha detto -, poi sono rimasto deluso, come tantissimi italiani. Purtroppo per lui, ma anche per noi che siamo delusi, oggi ha un gradimento del 22%".

Circa il suo ruolo nell'ambito della coalizione il leader di Forza Italia ha detto: "Io non sono candidabile, non andrò al governo e, certo, dire che farò il regista è una parola grossa. Casomai potrò fare da fuori il suggeritore e vigilare che il centrodestra realizzi il programma che abbiamo fatto insieme".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali