FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Berlusconi: "La Lega fermi questo governo, è unʼalleanza contro natura"

"Ci saranno elezioni territoriali e cittadine. Non so come potremo andare ancora a elezioni con un alleato che continua a ignorare il programma"

Berlusconi: "La Lega fermi questo governo, è un'alleanza contro natura"

"Alla Lega diciamo: 'Questo governo è contro natura e produce solo situazioni negative, ci porta a cose difficilissime'. Quindi dico: 'Mettete un alt alla continuazione di questo governo'". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi. Questo esecutivo è "un'alleanza illogica e innaturale", ha aggiunto.

"Non oso fare previsioni, ma ai nostri alleati della Lega, con i quali governiamo bene molti territori, dico: dateci una data entro la quale metterete fine a questa alleanza innaturale" con il M5s, ha affermato Berlusconi.. "Ci saranno elezioni territoriali e cittadine. Non so come potremo andare ancora a elezioni con una Lega che continua a ignorare il programma con il quale ci siamo presentati agli elettori, che tradisce gli stessi elettori con un programma in contrasto", ha aggiunto.

La Manovra non fa bene agli italiani - "Non è tanto il timore per una procedura di infrazione che ci fa essere contrari. Questa manovra non piace all'Europa ma non fa bene italiani", ha detto Berlusconi. "Si aumenta il debito, ma non per aumentare il lavoro e la crescita, la pressione fiscale - ha precisato - ma per favorire l'assistenzialismo che non ha mai fatto crescere il Paese".

Il balletto sulle infrastrutture "ci costa molto, come tutto l'andamento del governo e le decisioni che vengono annunciate e poi smentite". "Stanno facendo perdere - ha concluso - la fiducia sull'Italia da parte dei grandi e piccoli investitori da cui dipende il nostro debito pubblico - ha concluso il leader di Forza Italia -. Ci chiederanno interessi sempre più elevati a danno di tutti gli Italiani".

Salvini: ragionerò con Meloni di europee e Roma - "Sono contento di aver fatto con Giorgia Meloni la corsa alle comunali di Roma: l'altra volta eravamo soli contro il mondo e soprattutto per merito di Giorgia siamo arrivati a tanto così dal vincere. Col senno di poi anche i romani avrebbero preferito che andasse in maniera diversa: troviamoci per ragionare di Europa, visto che arriva, e anche di Roma". Lo ha detto Matteo Salvini in un'intervista a Night Tabloid. "Dobbiamo vederci presto", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali