FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Beppe Grillo a Torino: "La Tav è morta, i grandi progetti sono altri" | Contestazione dei No Vax

Durante lo spettacolo "Insomnia" il comico ha attaccato sul tema della Torino-Lione

Da Torino, dov'era impegnato nel suo spettacolo "Insomnia", Beppe Grillo ha affrontato il tema Tav. "E' ancora una stella che fa luce, ma è morta perché la mobilità sta cambiando. Qui a Torino avete inventato di tutto, anche l'alta velocità e non lo capite - ha detto -. Gli industriali, che dovrebbero dirci loro come ci muoveremo fra 20 anni, continuano a voler fare buchi nella roccia, svegliatevi. I grandi progetti sono altri".

"Andate in Svizzera, in Spagna, a Dubai e vedere. Qui si parla solo di spostare merci, ma di che merci parliamo, girano ormai solo più container vuoti". Beppe Grillo parla così della Torino-Lione al Teatro Colosseo di Torino. "La Svizzera ha fatto il Gottardo e poi ha comprato mille bus all'idrogeno - aggiunge -. Le cose bisogna volerle vedere, e voi non le volete vedere, voi che siete una città di geni. Bisogna che ci mettiamo tutti insieme, artisti, ingegneri, architetti, cittadini e decidiamo quali sono i progetti veri di cui abbiamo bisogno".

Contestazione dei No Vax - Momenti di tensione fra alcuni militanti del Movimento 5 stelle e i No Vax, che hanno esposto cartelli come "Grillo e Burioni firmano il patto dei cialtroni", all'esterno del teatro. La situazione è tornata alla normalita' dopo alcuni minuti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali