FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Politica > Camera e Senato al Centrosinistra
26.2.2013

Camera e Senato al Centrosinistra

Solo 0,36% lo scarto tra i due Poli a Montecitorio. A Palazzo Madama il Pd ha solo la maggioranza relativa. Boom di Grillo, Monti delude

Concluse attorno alle 3.30 le operazioni di conteggio dei voti per il Parlamento. Lo spoglio delle regionali previsto per le 14 di martedì. In calo l'affluenza per le Politiche, buona quella delle Regionali. 

16:05 Bassolino: "Calo Pd? Non ci voleva la zingara per capirlo"

"Non ci voleva la zingara per capire che ogni giorno il Pd scendeva, il Pdl saliva e Grillo correva". E' il tweet dell'ex governatore della Campania, Antonio Bassolino.

09:32 Camera, premio di maggioranza grazie a Volkspartei

Il centrosinistra ottiene il premio di maggioranza alla Camera grazie all'alleanza con la Svp, la Suedtiroler Volkspartei altoatesina. L' inedito abbinamento ha portato 132.154 voti, mentre il distacco dal centrodestra alla fine è stato di 124.407.

07:27 Elezioni Trentino

Dei sette senatori eletti in Trentino Alto Adige, uno è del Pdl, quattro sono in due liste di coalizione con il Pd ed altri due corrono da soli con l'Svp, sempre in ambito centrosinistra. Si definiscono invece ''equidistante dai poli'' i due autonomisti eletti in Valle d'Aosta, uno al Senato e l'altro alla Camera.

07:25 Basilicata, eletti sei deputati

In Basilicata sono stati eletti sei deputati: tre del Pd e uno a testa di Sel, Pdl e Movimento cinque stelle. Questo l'elenco. Pd: Roberto Speranza, Vincenzo Folino, Maria Antezza. Sel: Nichi Vendola (in caso di opzione per un'altra regione, entrerà alla Camera Antonio Placido). Pdl: Cosimo Latronico. Movimento cinque stelle: Mirella Liuzzi.

05:26 Oltre un milione di schede bianche o nulle

Alla Camera sono state oltre un milione e 260mila le schede bianche o nulle, mentre al Senato circa un milione e 100.000. In particolare, secondo i dati del Viminale, alla Camera le schede bianche sono state 395.286 (1,12% del totale) e quelle nulle 871.780 (2,47%), mentre 1.951 le schede contestate e non assegnate. Al Senato, invece, le schede bianche sono state 369.301 (1,16%), quelle nulle 762.534 (2,40%) e le schede contestate e non assegnate 1.970.

04:05 Bersani avanti dello 0,36% su Berlusconi

Il centrosinistra ha vinto alla Camera, aggiudicandosi i 340 seggi del premio di maggioranza, con uno scarto dello 0,36% sul centrodestra, vale a dire 124.407 voti in più. La coalizione di Bersani ha ottenuto 10.047.507 voti, pari al 29,54%, contro i 9.923.100 del centrodestra (29,18%).

03:57 Camera: Centrosinistra 340, Centrodestra 124, M5s 108

Terminate le operazioni di scrutinio anche alla Camera. Il Centrosinistra ottiene il 29,53% dei voti che gli valgono il premio di maggioranza facendo così ottenere al Pd, Sel e altri i 340 seggi. Il Centrodestra ottiene il 29,13% pari a 124 seggi. Al Movimento 5 Stelle vanno 108 seggi (25,55% i voti ottenuti). La Lista Monti si ferma al 10,54 pari a 45 seggi. Fuori Rivoluzione Civica, Fare e Amnistia, Giustizia, Libertà.

03:57 CONCLUSO LO SPOGLIO PER LA CAMERA

03:50 Senato: Centrodestra 116, Centrosinistra 113

Si sono concluse le operazioni di scrutinio nelle 60.431 sezioni. Come da previsioni nessuna coalizione ha la maggioranza assoluta. Il Centrosinistra (Pd, Sel e altri) ottengono 113 scranni, il partito di Pier Luigi Bersani ottiene il numero più alto di seggi: 105. Ma la maggioranza relativa la ottiene la coalizione di Centrodestra (Pdl, Lega e altri) con 116. Al Popolo della Libertà vanno 95 senatori. Terzo grande partito è il Movimento 5 Stelle con 54 seggi ottenuti, segue la Lista di Mario Monti con 18.

03:50 CONCLUSO LO SPOGLIO DEL SENATO

02:25 Parlamento, molti i trombati vip

Molto affollata di nomi noti la lista dei "trombati" di questa tornata elettorale. Ecco la lista dei più "famosi". Al primo posto non si poteva che mettere l'attuale presidente della Camera, Gianfranco Fini. Anche nell'Udc sono in molti a rimanere fuori dai Palazzi come Paola Binetti, Rocco Buttiglione e il segretario Lorenzo Cesa. Con Rivoluzione Civile restano a casa Antonio Ingroia, Antonio Di Pietro e Giovanni Favia. ECCO LA LISTA COMPLETA

01:01 Camera al Centrosinistra, gap non recuperabile

Alla Camera ha vinto il centrosinistra: secondo i dati del Viminale infatti ha 130.000 voti di vantaggio quando mancano ancora i risultati di 195 sezioni. Il gap non è quindi recuperabile neppure se il centrodestra si aggiudicasse tutti i voti dei quali non si ha ancora il risultato. Dagli stessi dati è poi confermato che il Movimento 5 Stelle è il partito più votato a Montecitorio avendo ottenuto 8,648 milioni di voto contro gli 8,610 ottenuti dal Pd.

00:05 Senato, Piemonte al Pd al fotofinish

Sono definitivi, in Piemonte, i dati dello scrutinio al Senato. Il centrosinistra ottiene al "fotofinish" la maggioranza grazie alla vittoria con 12.696 voti di scarto. La coalizione di Bersani ottiene, secondo i dati diffusi dal Viminale, il 29,82% contro il 29,29% di quella di Berlusconi.

23:33 Camera, meno di 200mila voti tra i poli

Meno di 200mila voti dividono la coalizione di centrosinistra da quella di centrodestra alla Camera quando sono state scrutinate 59.578 sezioni su 61.446. Il centrosinistra è davanti con 9.713.615 preferenze (29,62%), mentre il centrodestra è a 9.544.028 voti (29,10%).

23:19 Camera: M5S primo partito a spoglio in corso

Quando mancano circa 2.600 sezioni alla conclusione dello scrutinio alla Camera, M5S risulta il primo partito in Italia, con il 25,53%, superando il Pd a quota 25,52%.

Ultimo aggiornamento 16:05

Pagina precedente

start: 1
end: 4
1
start: 1
end: 4
2
start: 1
end: 4
3
start: 1
end: 4
4
start: 1
end: 4

Pagina successiva

OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile