FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Tania Cagnotto, vacanze alle Baleari con il pancino

La campionessa, che diventerà mamma a gennaio, al mare non rinuncia a relax, sport... e aperitivi

Tania Cagnotto, vacanze alle Baleari con il pancino

La tuffatrice Tania Cagnotto ha annunciato la sua gravidanza sui social durante una vacanza romantica alle Baleari con il marito Stefano Parolin. La coppia, insieme da otto anni, festeggerà a breve il primo anniversario di nozze con il pancino, e il settimanale "Chi" mostra gli scatti della campionessa in bikini con il ventre lievitato. Sui social intanto tiene in braccio la sua "nipotina", figlia della ex collega Francesca Dallapé.

In attesa di stringere a gennaio tra le braccia il suo neonato, di cui non ha ancora svelato il sesso, la signora Parolin si coccola Ludovica, la figlia di Francesca, sua ex compagna di vittorie nei tuffi sincronizzati e anche lei in vacanza alle Baleari.

E proprio in questi ultimi giorni di relax la Cagnotto pensa solo a godersi sole e mare: "Le mie vacanze in orizzontale. Voglia di muovermi zero", cinguetta sui social sdraiata sul materassino in acqua. Poi però non rinuncia all'aperitivo, il suo momento preferito. Un brindisi (per lei analcolico) in compagnia di amici, con la mano del marito stretta alla sua appoggiate teneramente sul pancino.

Tania Cagnotto, alle Baleari con il pancino

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali