FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francesca Fioretti, primo post social dopo la morte di Davide Astori

Lʼattrice torna su Instagram con uno scatto in bianco e nero e i versi di Alda Merini

Francesca Fioretti, primo post social dopo la morte di Davide Astori

A più di sette mesi dalla tragica scomparsa del compagno, il calciatore della Fiorentina Davide Astori, Francesca Fioretti è tornata sui social. Lo ha fatto con i versi di Alda Merini: "Qualcuno ha fermato il mio viaggio, senza nessuna carità di suono. Ma anche distesa per terra io canto ora per te le mie canzoni d'amore". L'attrice sulle pagine del Corriere della sera, solo pochi giorni fa ha confessato: "Ora la mia vita deve ricominciare. Ce la metterò tutta". Per la sua bambina Vittoria e per lei.

Ha preparato scatoloni e valigie con la piccola Vittoria in cui ha raccolto oggetti, indumenti e le stampe delle sue conversazioni in chat con Davide che aveva conosciuto nel 2013 e con cui aveva condiviso viaggi ed esperienze felici e la gioia per la nascita della loro bambina, Vittoria. Ora Francesca è pronta a trasferirsi da Firenze a Milano dove riprenderà lentamente il suo lavoro tra teatro e cinema. Deve ricominciare per loro due: "Io guardo Vittoria e so che il mio dovere è trasmetterle serenità e felicità, in questo caos. Ogni tanto penso che senza di lei forse avrei potuto gestire più facilmente il mio dolore. Sarei andata lontano, dove nulla mi riportava nel gorgo. L'amore di mia figlia è l'unica cosa più forte del mio dolore. Così deve essere. Devo riuscirci".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali