FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Francesca Dallapè sarà mamma a maggio

Anche nei progetti della compagna di tuffi Tania Cagnotto cʼè una cicogna

Francesca Dallapè sarà mamma a maggio

Adesso tocca a Tania Cagnotto. La compagna di tuffi Francesca Dallapè annuncia di essere in dolce attesa e dopo le nozze, anche la Cagnotto sogna un bebè. “Io e mio marito Manuel diventeremo genitori a maggio – ha detto la campionessa olimpica al settimanale Diva e Donna – Sono entrata nel quinto mese. E' un sogno che si realizza”.

La tuffatrice, che è stata testimone a settembre al matrimonio all'isola d'Elba di Tania, racconta di aver raccontato subito alla compagna della dolce novella: “Lei ha capito subito: sei già incinta!”. “E pensare che io non pensavo arrivasse subito – dice la Dellapè – Ci siamo fatti prendere dai festeggiamenti... La gara a Rio è stata il 7 agosto. Conquistata la medaglia... con Manuel siamo partiti subito in vacanza, a Palma di Maiorca. Lì ho avuto un leggero ritardo...”.

“Prima di Rio mi allenavo sei ore al giorno, ora non più. E' questo il motivo, più che la gravidanza, per cui ho messo su tre chili e mezzo. Ora vado in palestra e cammino molto – dice la tuffatrice – Non è detto che non possa tornare a tuffarmi più avanti, da mamma”.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali