FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Carolina Stramare in bianco, look da spiaggia a Milano

Spalle nude e gambe sinuose, l’abito fascia il fondoschiena e fa risaltare il décolleté

Carolina Stramare in bianco, look da spiaggia a Milano

All’Isola dei famosi ha rinunciato prima di partire per motivi familiari, ma Carolina Stramare passeggia per le vie del centro di Milano come fosse su una spiaggia deserta e incantevole. Incanta i fan e cattura gli sguardi e i flash dei paparazzi la inseguono cogliendone scorci piccanti di scollature intriganti, gambe nude e forme sinuose fasciate in un miniabito bianco da spiaggia.

 

La ex Miss Italia si è recata in un ristorante di via Montenapoleone per un pranzo all’aperto e durante il tragitto è stata inseguita dai fotografi che hanno colto tutte le sfumature del suo look sexy e scosciato. E’ arrivata nel quadrilatero della moda a bordo di un taxi e subito ha creato una scia di ammiratori. 

 

Sensuale e seducente con le spalle scoperte e il seno fasciato la Stramare ha conquistato tutti. L’abito corto ha lasciato nude le lunghe gambe sinuose e il tessuto strech ha avvolto come un guanto il fondoschiena rotondo. Alla ex reginetta di bellezza va il premio in sex appeal cittadino. Guarda la gallery per credere…

Per Carolina Stramare è già estate, guarda che scollatura mozzafiato in costume

Ti potrebbe interessare:


 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali