FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Suzuki svela il nuovo Burgman 400 MY22

Quattro celebri illustratori italiani per “interpretare” il nuovo Suzuki Burgman 400 MY22

Nuovo Suzuki Burgman 400

Quattro celebri illustratori italiani per “interpretare” il nuovo Suzuki Burgman 400, uno degli scooter più popolari del mercato, leader nella fascia di mercato medio/alta. Un modello che Suzuki continua a rinnovare, proponendolo ora nella versione 2022, omologata Euro 5 e arricchita del Traction Control.

Il nuovo Suzuki Burgman 400 si caratterizza per le sovrastrutture snelle e leggere, che infondono un tocco di sportività allo scooter. Il motore di cilindrata 400 è abbinato al cambio CVT a variazione continua ed è stato aggiornato con il sistema di accensione a doppia candela, più efficiente per quel che concerne i consumi di carburante. Altra novità importante è lʼesordio del Suzuki Easy Start System, che facilita l’avviamento grazie al pulsante Start. Lʼanima metropolitana del Burgman beneficia poi del potente impianto frenante, che conta sul doppio disco anteriore e sul disco singolo posteriore, oltre allʼABS alleggerito.

 

Esteticamente la versione 2022 dello scooterone Suzuki svela il doppio faro a LED, con un design affilato e le luci di posizione a LED integrate. Anche i gruppi ottici posteriori finemente sagomati sono a LED ed esprimono eleganza e dinamismo. Il vano sottosella da 42 litri può accogliere due caschi (un integrale e un demi-jet), mentre la sella alta da terra 755 mm si avvale dello schienale regolabile della seduta pilota, che può avanzare di 15 o 30 mm per fornire il comfort ottimale al centauro di ogni corporatura. Nella gamma colori spicca lʼinedita livrea satinata SilverMat, i cui riflessi metallici ricordano le lame di una spada. Nuovo Burgman 400 arriverà a listino in Italia la prossima estate.

 

Suzuki Burgman pronto per lʼOlimpiade

Nuovo Suzuki Burgman 400 incontra progetto ARThletes

Suzuki definisce il nuovo Burgman 400 MY22 “lʼatleta elegante” e perciò lʼha pensato in unʼottica sportiva in vista della XXXII Olimpiade di Tokyo. A quattro celebri illustratori italiani di fama internazionale ‒ Gianluca Folì, Riccardo Guasco, Francesco Poroli e Van Orton ‒ è stato chiesto di interpretare le doti tecniche del mezzo, secondo un’ispirazione che richiami alcuni degli sport più iconici delle Olimpiadi: tuffi, atletica leggera, ginnastica artistica e scherma. Dal progetto ARThletes nasceranno così 4 opere uniche, che diventeranno altrettante livree per un Burgman da collezione. Dallʼiniziativa nascerà una mostra curata da Lorenza Salamon e Ale Giorgini.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali