FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Il Winter Test Drive di Michelin Alpin 5

La sicurezza delle nuove gomme invernali

- Guidare in sicurezza nella stagione invernale. Punto di partenza, una buona auto ‒ e la nuova Mercedes Classe B lo è con ogni evidenza ‒ e poi la migliore “gommatura”. Con questʼintento Michelin ha svolto un Winter Test Drive a Courmayeur, per presentare i suoi nuovi pneumatici Alpin 5 e dimostrare quanto efficaci siano su neve, ghiaccio e terreni viscidi. A montarli una Mercedes B200 4Matic rosso fiammante, a trazione integrale e cambio automatico 7G-Tronic. Un test-drive lungo e impegnativo, partito da Milano alla volta della Val dʼAosta, con sosta intermedia al Colle San Carlo di Morgex.

    Disponibili nelle misure da 15 a 17 pollici, i nuovi Michelin Alpin 5 si rivolgono ai segmenti B e C. Rispetto ai precedenti Alpin 4, sono stati migliorati nella resistenza allʼaquaplaning, grazie a un numero di lamelle superiore del 16%, e nella precisione di guida grazie al sistema StabilityGrip. Il battistrada è realizzato con una nuova mescola con più silice e la novità dellʼolio di girasole, mescola che permette ai nuovi Alpin 5 lʼomologazione con codice di velocità fino a 240 km/h, un valore notevole per le gomme invernali. In Val dʼAosta non cʼera neve nei giorni della prova, ma il nemico peggiore ‒ il ghiaccio ‒ sì, eppure il binomio Mercedes-Michelin non ha mai sofferto.

    La nostra Mercedes B200 4Matic montava pneumatici Michelin Alpin 5 da 17 pollici e larghi 225 mm. Nelle suggestive immagini dimostra sempre il suo agio e la precisione nell’affrontare i tornanti sempre con la massima aderenza. Ciò che si traduce in piacere di guida anche nelle condizioni più avverse, con la possibilità di godersi settimane bianche e giornate di vacanza sulla neve in assoluta sicurezza. Durante il test le temperature sono scese sotto lo zero, eppure l’aderenza è rimasta sempre totale, ma anche su bagnato le prestazioni degli Alpin 5 migliorano, con uno spazio di arresto in frenata che diminuisce del 5% rispetto ai precedenti Alpin 4.

    A dispetto di tutta lʼelettronica di cui oggi unʼauto dispone, e della stessa trazione 4x4, gli pneumatici restano il primo, insostituibile elemento della sicurezza stradale. L’aderenza delle gomme con il terreno è lʼaspetto che più influisce sulla tenuta di strada di un veicolo e di conseguenza sulla sicurezza. Michelin porta allʼargomento uno studio dell’Università di Dresda, che ha campionato in 12 anni 12.000 incidenti, scoprendo che per ogni incidente che si verifica su asfalto asciutto ce ne sono due con asfalto bagnato, 5 con manto innevato e addirittura 10 sulla superficie ghiacciata.

    TAG:
    Michelin Alpin 5
    Mercedes B200 4Matic
    Winter Test Drive
    StabilityGrip