FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Renault Zoe per il traguardo in Norvegia

La Casa francese leader in Europa nel settore

A 5 anni dal lancio della prima, Renault ha consegnato la 100.000° vettura elettrica, una Zoe. Ad aggiudicarsela Asmund Gillebo, 41enne norvegese di Oslo, che con la Zoe beneficia anche di 5 anni di ricarica elettrica offerti da Fortim e di 100.000 minuti di ricarica assicurati da Grønn kontakt, entrambi fornitori locali di energia. La Norvegia è il Paese europeo dovʼè più sviluppata la guida di veicoli elettrici.

A Oslo la 100.000° Renault elettrica

Non è una sorpresa il primato norvegese, non lo è neanche quello di Renault, leader in Europa nel segmento delle auto al 100% elettriche col 27% di quota mercato. La Zoe non è la sola, a farle compagnia sono Kangoo Z.E. e la biposto Twizy. Col 23% di quota tra le vendite ai privati, la Zoe è la più diffusa del continente e ha permesso a Renault di chiudere il primo semestre dellʼanno con oltre 15 mila veicoli a trazione interamente elettrica ed emissioni zero venduti, il 32% in più dello stesso periodo del 2015. Più rivolta a clienti istituzionali è invece Kangoo Z.E., che vanta la stessa funzionalità della multispazio con motore termico tradizionale, e che è stato scelto tra gli altri dalle Poste francesi e norvegesi.

Il gruppo Renault è chiaramente attivo anche nello sviluppo dellʼinfrastruttura di ricarica per questo tipo di veicoli. In Europa i punti di ricarica sono oggi circa 80 mila, ma il loro numero è crescente ovunque, anche se molti Paesi (Italia inclusa) scontano gravi ritardi. Partner della Commissione Europea, Renault ha installato oltre 2.300 colonnine di ricarica rapida lungo le arterie autostradali e i principali assi di circolazione in una quindicina di Paesi europei.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali