FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Yamaha MT-10, naked da capogiro

Arriva a maggio da 12.990 euro

Arriva a maggio la Yamaha stradale più potente e dinamica, la MT-10 con motore Euro 4. Grazie al suo passo corto ‒ 1.400 mm ‒ e ad unʼaltezza da terra della sella di 825 mm, la naked sportiva giapponese, vista a Verona al Motor Bike Expo, garantisce unʼagilità e una facilità di guida impensabili per la categoria. E nonostante il peso di 210 kg non sia propriamente dei più leggeri.

Yamaha MT-10, naked da capogiro

Arriva a maggio la naked Yamaha più potente e dinamica, la MT-10 con motore Euro 4

leggi tutto

Il motore della nuova Yamaha MT-10 deriva dal Crossplane 4 cilindri in linea da un litro di cilindrata, quello della YZF-R1 per intenderci. Sviluppa la considerevole potenza di 160 CV a 11.500 giri/minuto e una coppia massima di 111 Nm a 9.000 giri, che garantisce unʼaccelerazione impressionante. Soltanto che questa è una naked stradale e non una superbike come la R1! Il telaio Deltabox, estremamente agile, permette alla MT-10 di sprigionare tanta aggressività e offrire, di conseguenza, unʼesperienza di guida del tutto nuova. Disponibile nelle colorazioni Night Fluo, Tech Black e Race Blu, la nuova Yamaha MT-10 costerà 12.990 euro, ma sono tanti gli accessori disponibili a richiesta, come ad esempio lo scarico Akrapovic.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali