FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Vespa Sei Giorni, serie speciale bella e potente

Motore Euro 4 di 300 cc e prezzo di 6.290 euro

Pochi sanno che Vespa ha una storia sportiva di prestigio. Anni lontani, era il 1951, e lʼallora giovane scooter ‒ nato nel 1946 ‒ sʼiscrisse alla gara di regolarità “Sei Giorni Internazionale di Varese”. Una competizione massacrante, fatta di velocità e gare su sterrati, ma la Vespa sbaragliò il campo conquistando 9 medaglie dʼoro.

Ecco la Vespa Sei Giorni

Nacque allora la Vespa Sport “Sei Giorni” e, oggi, lʼultima serie speciale e numerata si chiama Vespa Sei Giorni. Basata sulla Vespa GTS, la serie speciale ha la scocca in acciaio e il caratteristico “faro basso”, citazione vintage per il suo posizionamento sul parafango anteriore, come citazione è anche il manubrio metallico a vista. Particolare è pure il cupolino brunito che fascia elegantemente la strumentazione, mentre la sella ha un look monoposto anche se può ospitare il secondo passeggero. Il motore è il potente monocilindrico 300 cc a 4 tempi Euro 4, raffreddato a liquido e a iniezione elettronica. Sviluppa una potenza di 21,2 CV e una coppia massima di 22 Nm a 5.000 giri al minuto, valori che assicurano prestazioni brillanti.

Detto delle citazioni storiche, la versione Sei Giorni dello scooter mito italiano ha però tutto lʼequipaggiamento tecnico e tecnologico dei modelli più evoluti della Casa di Pontedera. Di serie sono le frecce a LED (che fungono anche da luci diurne) e cʼè la porta USB nell’interno del cassetto nel retroscudo. Di serie anche il cambio CVT a variazione continua e il sistema antibloccaggio dei freni ABS. La nuova Vespa Sei Giorni sarà disponibile da fine luglio al prezzo di 6.290 Euro, franco concessionario incluso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali