FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moto Guzzi, al raduno di Mandello in 25 mila

Record di presenze per lʼevento lariano

Dalla Cina, dagli Stati Uniti, dal Giappone e dallʼAustralia. Sono 25 mila i “guzzisti” accorsi lo scorso fine settimana a Mandello del Lario per il Moto Guzzi Open House 2016. Un record di presenze per lʼevento, che si svolge tradizionalmente a metà settembre sulle rive lecchesi del Lario, e che questʼanno ha avuto anche lʼonore di festeggiare i 95 anni della Casa dellʼaquila.

Moto Guzzi Open House 2016

Dal 9 allʼ11 settembre, Moto Guzzi ha aperto le porte dello stabilimento di Mandello per le visite alle linee produttive, alla Galleria del Vento e al Museo Storico che ospita 150 modelli dellʼazienda lariana. Regina della manifestazione è stata la nuova, inedita, fantastica cruiser MGX-21. Ma i “guzzisti” non si sono fatti sfuggire l’occasione di provare su strada le più recenti creature della Casa, dalla V7 II (Stone, Racer, Special e la novità Stornello) alle possenti California 1400 Touring SE, dalle Moto Guzzi Audace ed Eldorado alle ultime nate V9 Bobber e Roamer. Presentata anche la nuova collezione di accessori e capi di abbigliamento lifestyle Moto Guzzi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali