FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Kawasaki Ninja, le tre super ZX-10 per il 2019

Nuove ZX-10R, ZX-10RR e ZX-10 SE

Un trio da far paura! Il Model Year 2019 delle Kawasaki Ninja ZX-10R sarà il più potente mai visto. Cʼè più potenza, fino a 204 CV, ma anche più coppia, grazie al sistema di distribuzione provvista di bilancieri a dito. Su strada arrivano tre versioni ‒ ZX-10R, ZX-10RR e ZX-10 SE ‒ e tutte replicano le prestazioni che in pista ottiene la verdona del Kawasaki Racing Team.

Le tre super Ninja del 2019

Disegnata dagli ingegneri WorldSBK/MotoGP della Casa di Akashi, la nuova distribuzione della Ninja ZX-10R è un puro esempio di tecnologia racing. Rispetto alle punterie a bicchierino, i bilancieri a dito offrono una riduzione del 20% della massa dei componenti della distribuzione, e permettono anche di adottare camme con profilo più aggressivo, che elevano di circa 3 cavalli il picco di potenza massima. Inoltre, il trattamento superficiale DLC (Diamond-Like Carbon) dei bilancieri a dito li preserva dall’usura. Nel 2019 tutte e tre le varianti della Ninja ZX-10R saranno equipaggiate con la stessa testa predisposta per alloggiare gli alberi a camme con alzata maggiorata, inizialmente prevista solo sulla Ninja ZX-10RR.

Il modello standard ZX-10R è caratterizzato da un motore e telaio per eccellenti performance in pista, con componenti d’eccellenza come la forcella Showa Balance Free e l’impianto frenante Brembo. La Kawasaki ZX-10RR ha ulteriori potenzialità sportive, grazie ad alcune modifiche al motore e al telaio, tra cui bielle in titanio che incrementano di 600 giri il livello del limitatore, ma cʼè anche un setting specifico delle sospensioni e cerchi Marchesini forgiati. Sarà prodotta in serie limitata a 500 esemplari. La ZX-10R SE, infine, vanta sospensioni elettroniche (KECS) e cerchi Marchesini forgiati, e si distingue per il nuovo processo di verniciatura “Highly Durable Paint” di Kawasaki. Tutte e tre le Ninja hanno il cambio Quickshifter a doppia direzione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali