FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Moto Guzzi rilancia la gamma V7

Classiche che si rinnovano

- Le abbiamo viste (o meglio riviste) di recente ai Motodays di Roma e sono sempre magnifiche. Le Moto Guzzi V7 sono più di una versatile gamma di “classiche” bicilindriche della Casa dell’aquila, sono il mito stesso che si rinnova di volta in volta. Più fenici che aquile, che esordirono esattamente 40 anni fa con la V750. L’azienda lariana propone ora la gamma V7 Model Year 2014, caratterizzata da nuovi allestimenti e nuove grafiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    Ma la novità principale della gamma, comune a tutte e tre le moto – Stone, Special, Racer – è il nuovo volano in bagno d’olio che sostituisce il precedente alternatore a secco e modifica il frontale del bicilindrico a V di 90°. La Moto Guzzi V7 Stone MY 2014 conferma il suo look minimalista, essenziale, semplice ma al tempo stesso elegante, soprattutto nel look total black (una delle tre colorazioni, insieme al verde agata e al rosso corposo). La cromatura resta soltanto per il motore. Guzzi V7 Special è invece delle tre quella più vicina allo spirito originario della V750 battezzata “Essetre” del 1974, moto peraltro evoluta per l’epoca, ché introdusse i freni a disco. La V7Special è disponibile in due opzioni cromatiche: nero con fasce arancio oppure argento metallizzato con fasce nere. Unica delle tre, la V7 Special ha una protezione agli steli forcella anziché i soffietti para-polvere.

    Moto Guzzi V7 Racer MY 2014 è la versione più esclusiva, non a caso prodotta a Mandello in edizione numerata. È una moto che si fa riconoscere subito, per via del serbatoio cromato lucido da 22 litri che nelle belle giornate di sole riflette come uno specchio. A contrasto ci sono poi le finiture nere per i fianchetti, gli specchietti, la staffa di supporto dei silenziatori e la protezione delle pedane. Su cupolino e codone resta quel numero “7” che ne rafforza l’identità, anche se ora il numero è cromato e non più bianco. Nuove le pedane e le selle, a scelta mono o biposto. Prezzi: la V7 Stone costa 7.670 euro, la V7 Special 8.070 euro, la V7 Racer 10.220 euro.

    TAG:
    Moto Guzzi
    Gamma V7 Model Year 2014
    V750
    Motodays
    V7 Stone
    V7 Special
    V7 Racer