FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La sfida elettrica di Smart alla prova dellʼestate

Sfiziosa, elegante, zeppa di dettagli di stile che la rendono unica e speciale. E ovviamente elettrica

Smart EQ Cabrio Suitegrey

Si fa un gran parlare di auto elettriche e di agevolazioni per invogliare un mercato pigro e scettico a cambiare rotta. La ripartenza post-covid, però, sta portando cose nuove, come i maxi-incentivi fino a 10.000 euro sulle auto elettriche, per evitare che la ripresa delle vendite premi soltanto le tradizionali benzina e diesel con la rottamazione dei veicoli con più di 10 anni di età. Non che ne abbia bisogno, visto il suo status di city car alternativa da sempre, ma per le Smart EQ può essere unʼoccasione da sfruttare.

E visto che siamo ad agosto e le vacanze “chiedono” un certo tipo di auto, la Smart EQ Cabrio che Tgcom24 ha provato è senza dubbio la più sfiziosa di tutte. La prima riflessione che merita di essere fatta è che Smart ha saputo anticipare tutto: già da anni aveva detto che nel 2020 avrebbe messo in commercio soltanto vetture 100% elettriche. Poi questʼanno è successo quel che è successo e tutti sono rimasti al palo, ma adesso la smartina a due posti si riaffaccia con vigore, quasi va a sgomitare con i vari e-scooter e monopattini che vanno tanto per la maggiore, e per il debutto italiano è stata anche ideata una serie speciale (100 esemplari) davvero carinissima, la Suitegrey.

 

Design rinnovato soprattutto nel frontale e dettagli esclusivi, come i cerchi in lega Brabus da 16 pollici in tinta con la carrozzeria opaca, fari full LED e fendinebbia. Dentro la Suitegray ha di serie i sedili riscaldabili, i rivestimenti in pelle e il retrovisore antiabbagliante. Novità  importante è il fatto che Smart abbia distinto esteticamente i frontali della fortwo coupé e della cabrio con la sua capote scorrevole e pieghevole. Provata a Roma, la sua città dʼadozione, la piccola cabrio è molto sciccosa, ha un savoir-faire unico e quando “scappotti” diventa divertente e frizzante.
 

Bella e sfiziosa, e poi ovviamente elettrica. Capace di fare 157 chilometri con una carica, e il guidatore che sa lʼuso che ne ha sempre fatto sa anche che con la smartina non ne farà mai di più in un giorno. Lʼanima dellʼauto non cambia, il motore da 60 kW (82 CV) consente scatti vivaci, eroga una coppia di 160 Nm già da subito ed è la solita fortwo bruciasemafori. Non è veloce (130 km orari il massimo), ma a nessuna city car elettrica oggi viene chiesta questa referenza. Se sʼinnesta la modalità ECO, si massimizza il recupero di energia in decelerazione.

 

Quello che invece va valutato, e con attenzione, è la modalità di ricarica della Smart EQ Cabrio, perché ci vien detto che lʼ80% della capacità della batteria si carica in circa 40 minuti, ma per questo serve il caricatore trifase da 22 kW, che è un optional, mentre quello di serie è da 4,6 kW e il pieno di energia richiede tempi molto più lunghi. Molto utile è invece lʼapp Smart EQ Control, con la quale possiamo monitorare da remoto autonomia e stato di carica della batteria, oltre ad avviare da remoto il climatizzatore. Con “Ready to park”, invece, i clienti Smart potranno prenotare e pagare online il parcheggio in garage convenzionati a Roma, Napoli, Firenze, Genova e Milano.

 

I prezzi della Smart EQ Cabrio partono da 28.394 euro, la Suitegrey ne costerà 34.000. Con gli incentivi (10.000 euro di bonus sulle elettriche, in caso di rottamazione), si scende sotto i 19.000 euro. Infine, Smart, grazie alla collaborazione con lʼazienda e-Gap, mette a disposizione un servizio di ricarica mobile ‒ ma al momento solo a Roma e Milano ‒ per tutti coloro che sono rimasti a secco di energia e necessitano di un “pieno” dʼemergenza.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali