FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Motori > Accessori > La superiorità delle gomme invernali
16.2.2012

La superiorità delle gomme invernali

Un’iniziativa della campagna “Pneumatici sotto controllo”

foto Ufficio stampa
09:00 - L’importanza della gommatura in pieno inverno e con temperature che scendono sotto i 7° è un caposaldo della sicurezza stradale. Una dimostrazione lampante l’ha voluta dare la scorsa settimana il gruppo produttori di pneumatici di Assogomma, che a Madonna di Campiglio ha organizzato test-drive specialistici per misurare la superiorità delle gomme termiche invernali rispetto a quelle estive.
foto Ufficio stampa

I veicoli con differente gommatura sono stati messi a disposizione dal gruppo Fiat, da Volvo Italia e anche dal 118 locale, che ha fornito per i test ambulanze basate sul Volkswagen Caravelle. E tutti hanno confermato che frenare su fondi innevati e ghiacciati è complicatissimo se non si dispone di pneumatici invernali o di catene per le gomme estive. Come la prova di frenata d’emergenza di una Alfa Giulietta 1.7 turbo benzina con pneumatici 225/45 da 17 pollici, che per arrestarsi dai 45 km/h sul fondo innevato della località trentina ha avuto bisogno di 63 metri quando ha montato le gomme estive, di 31 metri con queste più le catene e di soli 12 metri con le gomme invernali.

Oltre alle frenate d’emergenza, le prove hanno riguardato l’handling di una vettura – nel caso due Abarth 500 a trazione anteriore – ovvero il controllo e la maneggevolezza. E ancora l’equipaggiamento misto, con la Maserati GranTurismo S a trazione posteriore e gomme da 19 pollici e misura 245/40 davanti e 285/40 dietro, la cui differenza di comportamento a 20 km/h su fondo innevato ha evidenziato come il percorso in sicurezza sia affrontabile esclusivamente con la gommatura invernale, laddove la sportiva Maserati con pneumatici estivi neanche è stata in grado di lasciare la piazzola di sosta per raggiungere il percorso.

Un test condotto con due Volvo XC60 ha svelato che a 45 km/h occorrono circa 65 metri per arrestare il veicolo se equipaggiato con pneumatici estivi 235/60 R18, mentre se le gomme della stessa misura sono invernali ne bastano meno di 20! Due terzi in meno. Ma anche il monovolume Fiat Freemont 1.9 JTD – con gomme 225/65 da 17 pollici – ha dimezzato gli spazi di frenata quando ha utilizzato la gommatura termica invernale. Certo, sono nozioni evidenti che trovano una conferma scontata, ma con la sicurezza non c’è mai nulla di scontato

OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Altre news di motori
Son tutte ibride
La gamma Lexus è tutta ibrida elettrica. Cinque auto su cinque, l’ultima arrivata è la Lexus IS Hybrid
Fatta a mano in Italia
Una bicicletta nel segno dell’Alfa Romeo 4C. È la Bicicletta 4C IFD, disegnata dal centro Stile Alfa Romeo e da Compagnia Ducale
Più vicino a Range Rover
guarda il video
Nuovo look, nuovo e ultra efficiente motore V6 benzina, nuova trasmissione. Rinnovamento profondo per Land Rover Discovery
Debutto il 5 ottobre
guarda il video
Arriva in Italia la nuova BMW Serie 4 Coupé. Un’auto che reinventa sé stessa, perché evoluzione delle gloriose Serie 3 Coupé