FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Violazioni dei diritti umani in Egitto, gli Stati Uniti taglieranno i fondi al Cairo

Secondo il New York Times, resteranno congelati i 130 milioni di aiuti militari alla sicurezza che erano stati bloccati in autunno

Egitto, il cairo, papa francesco, messa, controlli
-afp

Gli Stati Uniti sono orientati a lasciare bloccati 130 milioni di dollari di assistenza alla sicurezza dell'Egitto a causa delle violazioni dei diritti umani nel Paese. Lo scrive il sito del New York Times citando un senatore statunitense e funzionari anonimi del Dipartimento di Stato. Gli aiuti erano stati bloccati temporaneamente in autunno fino al 31 gennaio, in attesa che Il Cairo facesse di più per proteggere i diritti di dissidenti, giornalisti, donne ed esponenti della società civile.

 

Da allora, però, l'Egitto non è riuscito a convincere l'amministrazione Biden e, sebbene una portavoce del Dipartimento di Stato Usa abbia dichiarato che non è stata ancora presa una decisione finale, altri responsabili del dicastero hanno rivelato che il capo della diplomazia americana Antony J. Blinken dovrebbe stornare i fondi verso altre priorità di sicurezza nazionale.

 

 

Aiuti militari al Cairo erano già stati congelati nel 2017 dall'allora presidente Donald Trump ma sbloccati l'anno dopo, ricorda il quotidiano. I 130 milioni peraltro, il massimo che si potesse bloccare, sono solo un decimo dei fondi che gli Usa danno all'Egitto ogni anno in questo ambito. Il Paese nordafricano inoltre continua a comprare aerei militari, navi e altri equipaggiamenti per miliardi di dollari: solo questa settimana era stata annunciata la vendita di cargo C-130 e radar per 2,5 miliardi.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali