FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Venezuela, evacuato il Parlamento dopo 9 ore di assedio

"Maduro ha detto che condanna questi fatti di violenza, ma la verità è che è lui lʼunico responsabile di questa violenza", ha concluso il presidente del Parlamento

Le celebrazioni per l'anniversario dell'indipendenza del Venezuela sono state sconvolte dall'attacco di centinaia di militanti chavisti che hanno attaccato la sede dell'Assemblea Nazionale, in mano all'opposizione, mentre si celebrava una cerimonia ufficiale per la festa nazionale, ferendo almeno una decina di persone. Ne è seguito un assedio durato circa nove ore. A guidare l'attacco, un noto giornalista televisivo.

Venezuela, chavisti assaltano il Parlamento

"Un gruppo minuscolo di persone pagate dal governo sono venuti oggi in questa sede per sequestrare non i deputati o i giornalisti, bensì la sovranita' popolare venezuelana, la nostra democrazia", ha detto alla stampa Julio Borges, presidente dell'Assemblea Nazionale.

Borges ha aggiunto che "per noi è molto chiaro che questo è solo un piccolo campione di quello che si sta preparando per il Venezuela con la Costituente fraudolenta lanciata dal presidente Maduro", sottolineando che "siamo qui non per difendere un palazzo, ma piuttosto per difendere i 14 milioni di cittadini che hanno votato per noi". "Maduro ha detto che condanna questi fatti di violenza, ma la verità è che è lui l'unico responsabile di questa violenza", ha concluso il presidente del Parlamento

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali