FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, un repubblicano in Congresso chiede lʼimpeachment per Trump

Justin Amash appartenente allʼala più libertaria del partito conservatore. Intanto lʼavversario Joe Biden vola nei sondaggi per la Casa Bianca

Il deputato del Michigan Justin Amash, appartenente all'ala più libertaria del partito conservatore, è il primo repubblicano in Congresso che ha chiesto esplicitamente l'impeachment per Donald Trump. In una lettera, Amash afferma come il rapporto Muller, a differenza da quanto descritto dal ministro della giustizia William Barr, "svela come il presidente Trump sia coinvolto in azioni e atteggiamenti che giustificano l'impeachment".

Barr, secondo Amash, ha "deliberatamente distorto" le conclusioni delle indagini di Mueller.

Intanto, nel giorno in cui dà inizio alla sua campagna elettorale a Philadelphia, Joe Biden continua a volare nei sondaggi. Secondo la media calcolata dal sito specializzato RealClearPolitics, l'ex vicepresidente Usa domina sugli avversari delle primarie democratiche. E' avanti di 22,7 punti sul diretto inseguitore Bernie Sanders (il 39,1% contro il 16,4%). Secondo il sondaggio di Fox News, staccherebbe Donald Trump di 11 punti (49% a 38%).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali