FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Gabby, si cerca il fidanzato nei laghi della Florida

Brian Laundrie è scomparso dal 14 settembre: era rientrato da solo dalla vacanza con la sua compagna, Gabby Petito. La travel blogger è stata trovata morta nel Wyoming

Instagram

Di Brian Laundrie non c'è ancora traccia. La polizia della Florida sta perlustrando anche i laghi della vasta riserva naturale Carlton Reserve. Sta cercando l'uomo, 23 anni, dichiarato "person of interest" per la morte della sua fidanzata Gabby Petito  in quanto è stato l'ultimo ad essere avvistato con lei prima  della sua scomparsa. I due erano in viaggio insieme.

Di Brian Laundrie non si hanno notizie dal 14 settembre scorso, e si continua a cercare nel lato ovest della riserva.  Laundrie era tornato a casa dai suoi genitori a North Port il primo settembre senza la  compagna. Era rientrato da un viaggio per attraversare il Paese, esperienza da condividere con la travel blogger Gabby. Brian tornava a casa, Gabby invece inviava un messaggio ai suoi genitori con scritto: "Non c'è campo qui a Yosemite". La mamma della ragazza ha poi denunciato la scomparsa dieci giorni dopo. Gabby Petito, 22 anni, è stata poi ritrovata morta nel Wyoming, probabilmente uccisa.

 

Il viaggio e la lite - I due erano partiti il 2 luglio con un furgoncino bianco trasformato in camper: con tavolo, sedie pieghevoli e una tenda per dormire all'aperto. Doveva essere un viaggio "on the road" di quattro mesi, attraversando il Paese e accampandosi nei parchi nazionali. Alcuni testimoni hanno raccontato di aver sentito i due litigare furiosamente il 12 agosto davanti ad un supermercato nello stato dello Utah. Una discussione tanto rumorosa da far sì che venisse chiamata la polizia. I giovani si erano giustificati, affermando: "Stiamo per sposarci". Gabby Petito aveva pianto durante l'incontro con la polizia, dicendo di soffrire d'ansia. Secondo le ricostruzioni di quella notte, le autorità avevano mandato Brian a dormire in un hotel. La donna sarebbe rimasta invece nel furgone. Il giorno dopo sembrava tutto risolto e i due avevano ricominciato il loro viaggio: ci sono diverse foto di Gabby Petito, sorridente sul suo profilo Instagram, precedenti alla sua scomparsa.

 

Instagram

 

Prima di scomparire Brian si era rifiutato di parlare del luogo in cui si trovava Gabby, esercitando il suo diritto costituzionale di non parlare con le autorità.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali