FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, Melania Trump in Arizona per una nuova visita a un centro migranti

La portavoce Stephanie Grisham ha detto che la first lady vuole capire con i propri occhi gli effetti della politica di "tolleranza zero". A Tucson è stata organizzata anche una tavola rotonda

Melania Trump è tornata a visitare un centro di detenzione per migranti. Dopo McAllen, in Texas, dove si era interessata ai casi dei bambini separati dai genitori, il 28 giugno è la volta di Tucson, in Arizona. Prevista anche una tavola rotonda sull’immigrazione, questione che la first lady "sta cercando di capire con i propri occhi", come spiega Stephanie Grisham, la responsabile della comunicazione. Questa volta, Melania ha fatto in modo di non indossare vestiti con scritte.

Arizona, Melania Trump visita un altro centro di detenzione per migranti

Vuole capire"Sono qui per informarmi sulla struttura, dove so che tenete bambini sul lungo termine", aveva detto Melania Trump durante la visita a McAllen. "Vorrei anche chiedervi come posso aiutare questi bambini a riunirsi con le loro famiglie al più presto". E sembra voler proseguire nella sua volontà di capire un sistema che "riconosce essere molto complesso", come ha spiegato la portavoce Grisham alla Cnn, "ma vuole essere sicura che i minori abbiano qualcuno che si prenda cura di loro". Così, per aiutare la first lady a comprendere meglio uno degli effetti della politica di "tolleranza zero" del marito, è stata organizzata anche una tavola rotonda. Al momento si calcola che siano più di 2mila i bambini divisi dalle famiglie.

La questione della giaccaDurante la visita a McAllen lo scorso 21 giugno, aveva sollevato critiche per una scritta sulla giacca che indossava "Non me ne importa nulla. E a te?". Questa volta ha deciso per un outfit senza parole sopra, come ha fatto notare l’Arizona Republic. Anzi, una seconda visita la porta a esporsi ancora più chiaramente contro gli effetti delle manovre contro l’immigrazione. "continuerà a dire al marito cosa pensa del ricongiungimento familiare", ha confermato Grisham, "e di un sistema che va migliorato". Anche se, precisa, "E’ assolutamente convinta dell’importanza di leggi che rafforzino i confini".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali