FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, entra in una giardino e compie una strage al party: 4 morti 

Sei i feriti. Nessuno ha visto i killer né ha descritto la presenza di veicoli sospetti nei paraggi. La polizia sta ora esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza

Almeno quattro persone sono morte e altre sei sono rimaste ferite a Fresno, in California, quando, durante un party privato nel giardino di una casa, si è verificata una sparatoria. Non è chiaro se ad aprire il fuoco sia stata una o più persone, né il motivo alla base del gesto. Alcuni dei feriti sono stati portati in ospedale in condizioni critiche.

Il vicecapo della polizia di Fresno, Micheal Reid, ha spiegato che nel giardino privato erano radunate 35 persone quando i killer si sono introdotti aprendo il fuoco. Le quattro vittime "sono tutti uomini asiatici fra i 25 e i 30 anni e non ci sono indicazioni sul fatto che chi ha sparato li conoscesse". Altre sei persone sono rimaste leggermente ferite ma non sono in pericolo.

 

California, strage al party

 

La polizia ha ricevuto numerose chiamate di vicini che hanno udito gli spari e all'arrivo di polizia e ambulanze tre delle vittime erano già decedute mentre una quarta è morta in seguito, in ospedale. Nessuno ha visto i killer né ha descritto la presenza di veicoli sospetti nei paraggi. La polizia sta ora esaminando i filmati delle telecamere di sicurezza. "Il mio cuore è con le famiglie delle vittime di questa violenza insensata", ha detto Reid, aggiungendo che sarà fatto tutto il possibile per assicurare i responsabili alla giustizia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali