FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, due youtuber olandesi arrestati allʼinterno dellʼArea 51

I giovani, di 20 e 21 anni, si sono introdotti con droni e telecamere. Ora si trovano in carcere vicino a Las Vegas

Usa, due youtuber olandesi arrestati all'interno dell'Area 51
I due youtuber Govert Sweep (21, a sinistra) e Ties Granzier (20)

La polizia della contea di Nye, in Nevada, ha arrestato due youtuber olandesi perché si trovavano all’interno dell’Area 51. I giovani, Ties Granzier (20 anni) e Govert Sweep (21), sono stati avvistati con la loro auto nella zona militare che circonda la base dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti: avevano droni e telecamere. I due sono stati trasferiti nella prigione della contea di Nye, vicino Las Vegas. A rendere nota la notizia è stato lo sceriffo Sharon Wehrly.

Ignorati i cartelli “Non oltrepassare” - Secondo quanto riportato dal canale televisivo americano Fox 5, i due capivano molto bene l’inglese, ma hanno deciso di ignorare i cartelli fuori dall’area che vietano l’accesso. Al momento dell’arresto hanno dichiarato di essere youtuber e di trovarsi lì per girare dei video. All’interno della loro auto sono state ritrovate alcune telecamere, un drone e delle registrazioni che erano già state fatte all’interno del sito. La contea di Nye ha diffuso un video della notizia sulla propria pagina Facebook.

L’iniziativa “Assaltiamo l’Area 51” - A luglio 2019 era apparso un evento Facebook che invitava le persone a ritrovarsi nei pressi della zona militare il 20 settembre per provare a entrare nella base. “Non possono fermarci tutti” si leggeva nella descrizione. L’evento aveva raccolto quasi 2 milioni di partecipanti, ma dopo l’intervento dell’Fbi è stato cancellato dal social network.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali