FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, Cnn: il capo dellʼFbi aprì unʼindagine su Trump per ostacolo alla giustizia

Prima di subentrare al "silurato" James Comey, Andrew McCabe decise di indagare sul presidente basandosi su alcune intercettazioni

Usa, Cnn: il capo dell'Fbi aprì un'indagine su Trump per ostacolo alla giustizia

Nei giorni successivi al licenziamento del capo dell'Fbi James Comey, Andrew McCabe, che gli subentrò ad interim, prese la decisione di aprire un'indagine nei confronti del presidente americano Donald Trump per ostruzione della giustizia. Lo riferisce la Cnn, precisando che la decisione venne presa prima che venisse nominato il procuratore speciale del Russiagate, Robert Mueller.

L'ente investigativo statunitense avrebbe considerato l'ipotesi di un'inchiesta del genere prima del siluramento di Comey, basandosi anche sulle conversazioni tra il tycoon e il capo del Bureau nello studio Ovale. Trump avrebbe chiesto a Comey di lasciar cadere l'inchiesta sul suo ex consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn.

McCabe, preso di mira ripetutamente dal presidente americano, è stato licenziato a marzo dall'allora ministro della Giustizia Jeff Sessions un paio di giorni prima di andare in pensione, con l'accusa di aver diffuso informazioni ai media e di non essere stato "onesto", neanche sotto giuramento, in diverse occasioni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali