FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, chiama il 911 per il gatto: "Da ore non mi fa rientrare a casa"

Dopo aver cercato riparo in auto con sua moglie, un uomo del Connecticut decide di telefonare al numero delle emergenze perché il felino è troppo aggressivo. Solo la polizia può salvarli

Usa, chiama il 911 per il gatto: "Da ore non mi fa rientrare a casa"

"Cosa vuole? Che le mandi la polizia per un gatto?". Non sembra credere a quello che sente l'operatrice del numero di emergenza 911 di Stamford, nel Connecticut, quando all'una e trenta di notte prende la chiamata di un uomo, che, concitato, le spiega di avere un problema in casa. Nessun rapitatore o incendio: il problema è la sua gatta, di un anno e mezzo, 7 chili di peso, che ha partorito da poche ore e impedisce a lui e a sua moglie di far rientro a casa. "E' diventata troppo aggressiva, morde, graffia", racconta l'uomo, "Siamo fuori da ore e non possiamo rientrare".

Una telefonata insolita quella arrivata al 911, ma al proprietario del gatto diventato tigre è sembrata l'ultima ancora di salvezza: chiedere l'intervento della polizia, dopo che la sua micia, neomamma, aveva aggredito lui e sua moglie, costringendoli a lasciare l'appartamento per evitare altri morsi e graffi alle gambe.

Ma dopo "tre - quattro ore fuori di casa" - non sa bene neanche lui quanto tempo ha passato in auto, tanto grande è ancora lo spavento - decide di far intervenire il 911. Alla fine l'operatrice si convince e manda una pattuglia che cattura il gatto. Meglio tenerlo lontano dai suoi padroni per una notte.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali