FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, ambulante vende fiori davanti a una scuola: agente la aggredisce

La colluttazione viene ripresa dai passanti. Il video postato su Twitter scatena lʼindignazione del web per lʼaggressività del poliziotto

Vende fiori davanti a una scuola superiore di Perris, in California, quando viene avvicinata da un poliziotto, aggredita, strattonata e arrestata per vendita abusiva. L'episodio, accaduto il 7 giugno scorso, è stato ripreso in un video che mostra la lotta tra la donna e l'agente che la afferra per i capelli, la costringe a terra e le si siede sopra. Le immagini, pubblicate su Twitter solo qualche giorno fa, hanno scatenato l'indignazione del web.

L'arresto di Juanita Mendez-Medrano, 52 anni, ha sollevato molte polemiche per l'eccessivo uso della forza da parte della polizia nel corso degli arresti. La pagina ufficiale di Facebook del dipartimento di polizia di Perris ha ricevuto una valanga di commenti negativi degli utenti. "Sono assolutamente disgustato di vedere un ufficiale di polizia di Perris trattare in quel modo una donna che sta cercando di guadagnarsi da vivere" si legge nei post su Twitter.
 

La risposta della polizia - Il dipartimento della polizia di Perris è dovuto intervenire con una dichiarazione ufficiale: "La signora Mendez-Medrano ha rifiutato di collaborare come necessario per consentire al nostro ufficiale di rilasciarle una citazione. - si legge nella nota - Ha rifiutato di fornire il suo nome e ha tentato di scappare. Il nostro ufficiale ha ripetutamente spiegato alla signora Mendez-Medrano perché è stata arrestata. E' solo stata trattenuta da un braccio e la lotta è stata frutto della sua resistenza. Dopo aver dato diversi nomi falsi e cercato di scappare, la donna è stata arrestata per aver violato l'ordinanza cittadina e ostacolato la giustizia ".

La spiegazione della polizia non sembra aver convinto chi ha visto il video e ha sentito la donna urlare in spagnolo che stava solo cercando di fare una vita onesta e che stava male.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali